Porto Carlo Riva – Rapallo

Il 26 luglio 1975 è nato il Porto Carlo Riva, il primo approdo turistico italiano, unanimamente considerato il "salotto buono" della nautica internazionale

Indirizzo: Calata Andrea Doria, 2, Rapallo, GE

Latitudine: 44° 20' 42'' N

Longitudine: 9° 13' 50'' E

VHF: 9

Il Porto Carlo Riva di Rapallo, allo stato attuale una delle piu’ efficienti e prestigiose marine d’Italia, è frutto di vent’anni di impegno del suo ideatore che in questo approdo ha sempre creduto.
Nato tra barche e cantieri, erede di quel concetto di perfezione nautica che da sempre è stata le bandiera dei Riva di Sarnico, Carlo è stato, a tutti gli effetti, il pioniere del diportismo nautico in Italia. Seguendo l’esempio di Pierre Canto, realizzatore del porto di Cannes, nel lontano 1971 Carlo Riva si entusiasmò all’idea di trasportare nel Tigullio una perla della Costa Azzurra.
Un progetto ambizioso, degno delle migliori tradizioni nautiche italiane, dettato dalla tenacia, dall’esperienza, ma soprattutto dalla passione e dalla voglia di fare.
Cosi’ il 26 luglio 1975 è nato il Porto Carlo Riva, il primo approdo turistico italiano, unanimamente considerato il “salotto buono” della nautica internazionale.

Incastonato nel Golfo del Tigullio a poche miglia da Portofino, San Fruttuoso, Santa Margherita Ligure, Portovenere e le Cinque Terre, il Porto Carlo riva è una struttura dedicata alla nautica capace di fondere l’innovazione tecnologica con lo stile del miglior diporto.

La struttura offre a visitatori e diportisti numerosi servizi, ship chandler, conciergerie, bar, ristoranti, agenzie nautiche, boutique e centro estetico. Il Porto dispone di circa 400 ormeggi da 6 a 42 metri, posti auto in banchina, due autosilo con box e posti auto al coperto, cave a bateaux. La guardiola di ingresso presidiata 24 ore al giorno, la stazione di rifornimento carburante, le officine per assistenza alle imbarcazioni, l’area di carenaggio, la gru per alaggi e vari, lo Yacht Club con piscina e i numerosi esercizi commerciali completano l’offerta del marina.

Caratteristiche

Posti barca: 400

Lunghezza Max Barche: 42 m

Pescaggio minimo: 2,5 m

Pescaggio massimo: 9 m

Fondali: sabbioso e fangoso

Ridosso: 1° e 2° quadrante

Orario di accesso al porto: continuo, 24 ore su 24

Divieti: divieto di pesca e balneazione

Traversie: 2° quadrante

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione