Porto Maurizio (Imperia)

Accuratamente rivisitato ed ampliato lo storico bacino di Porto Maurizio si è trasformato in una delle più grandi marina del Mediterraneo ed offre ai diportisti, fin dalla primavera del 2010, data di ultimazione delle opere a mare, la possibilità di ospitare fino a 1300 imbarcazioni (dai 5 ai 90 mt.)

Indirizzo: Via Scarincio, Imperia

Latitudine: 43°52’,58 N

Longitudine: 08°01’,82 E

VHF: 9

Di probabili origini romane, Porto Maurizio fu nel Medioevo un Comune autonomo, anche se legato da stretti patti di alleanza e dipendenza alla vicina e potente Repubblica di Genova, noto in tutto il Mediterraneo per la produzione ma soprattutto il commercio dell’olio di oliva. Dopo il periodo napoleonico fu annesso al Piemonte e poi confluì nel Regno d’Italia. Nel 1923 si fuse con Oneglia e altri centri minori nel nuovo comune di Imperia.

Accuratamente rivisitato ed ampliato lo storico bacino di Porto Maurizio si è trasformato in una delle più grandi marina del Mediterraneo ed offre ai diportisti, fin dalla primavera del 2010, data di ultimazione delle opere a mare, la possibilità di ospitare fino a 1300 imbarcazioni (dai 5 ai 90 mt.). Un elegante connubio di tecnologia e tradizione, inserito nella splendida cornice dell’antico borgo, ha consentito di conservare i 5 pontili galleggianti perpendicolari alla passeggiata Aicardi, destinare agli yachts la banchina della calata Anselmi, un tempo destinata all’ormeggio di navi mercantili, e installare pontili fissi nel nuovo bacino di San Lazzaro. Sono presenti nel nuovo insediamento anche spazi per la cantieristica da diporto, cave nautiche, servizi e parcheggi.

Caratteristiche

Posti barca: 1278

Lunghezza Max Barche: 90 m

Pescaggio minimo: 1,50 m

Pescaggio massimo: 6 m

Fondali: fangoso

Ridosso: dal 3° e 4° quadrante

Orario di accesso al porto: Continuo, 24 ore su 24

Traversie: 2° quadrante

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione