Ripulito il fondale del porto di Camogli: ecco i sommozzatori della Guardia Costiera in azione

I subacquei e i militari della Capitaneria di Porto di Genova e di Camogli hanno provveduto al recupero di vari rifiuti: bottiglie di vetro, pneumatici, ferraglia e plastica

10 Giugno 2020 | di Gianni Risso

Il 5° Nucleo Sommozzatori della Guardia Costiera di Genova, comandato dal Tenente di Vascello Angelo Doria e coadiuvato dall’Ufficio Locale Marittimo di Camogli e dal Comune di Camogli, lo scorso 8 giugno ha ripulito il fondale del porticciolo del borgo ligure. L’iniziativa, denominata “Spazzamare“, è stata promossa nell’ambito del progetto “Clean Sea Life” co-finanziato dall’Unione Europea.

I subacquei e i militari della Guardia Costiera hanno recuperato vari rifiuti, in particolare bottiglie di vetro, pneumatici, ferraglia e plastica, ma non così tanti come temevano. Lo stato di salute del bacino portuale di Camogli è, infatti, appparso buono, un po’ perchè l’ultima pulizia dei fondali era stata effettuata solo tre anni fa e un po’ per una nuova coscienza ambientale che, evidentemente, porta tutti ad un maggiore rispetto dell’ecosistema marino.

 

Gianni Risso

Camogli iniziativa 'Spazzamare' - Il Tenente di Vascello Angelo Doria e Gianni Risso

Il Tenente di Vascello Angelo Doria e Gianni Risso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione