Coronavirus, Acquario chiuso? I delfini arrivano in salotto grazie all’app di Digital Whales

Balene a Milano diventa interamente fruibile on line e i cetacei in 3D si potranno visualizzare con una app direttamente a casa propria

27 Aprile 2020 | di Giuseppe Orrù
I delfini (virtuali) in salotto con l'app di Digital Whales
I delfini (virtuali) in salotto con l'app di Digital Whales

Il Coronavirus ha causato la momentanea chiusura dell’Acquario Civico di Milano e di conseguenza anche dell’esposizione multimediale “Digital Whales – Balene a Milano”, organizzata dall’Istituto Tethys e dalla cooperativa Verdeacqua per far conoscere i segreti di balene e delfini.

Ma se in questo momento non possiamo andare dai cetacei saranno loro a venire da noi! È questa l’iniziativa pensata dagli organizzatori come “regalo” per chi in questo periodo è costretto a casa. In pratica, Digital Whales metterà a disposizione di tutti, sul sito www.baleneamilano.com, le prime tre “puntate” del progetto, ovvero i contenuti multimediali su capodoglio, balenottera comune e stenella striata che si sono alternati in Acquario finora.

Curiosità, suoni e filmati sui cetacei, che erano accessibili grazie ai QR-code solo nella storica struttura milanese, sono ora liberamente visualizzabili ovunque, su computer, smartphone o tablet. Inoltre, grazie all’app AUGMENT, i delfini compariranno “magicamente” attraverso la realtà aumentata su tablet o smartphone nel salotto, in camera o in cucina, permettendo anche di fare una foto insieme a loro.

Si tratta di modelli tridimensionali, realizzati appositamente per il progetto sulla base del materiale fotografico che Tethys ha raccolto in mare. Quelle che si vedranno nello schermo dello smartphone saranno le stenelle, i delfini più frequentemente avvistati nella maggior parte del Mediterraneo, protagonisti della più recente “puntata” di Digital Whales. Successivamente verranno resi disponibili anche la balenottera e il capodoglio.

Dopo questa iniziativa, Digital Whales invita tutti i fruitori e gli amanti di balene e delfini a postare sui propri social una foto in compagnia delle simpatiche stenelle, inserendo l’hashtag #acasaconidelfini. Le foto saranno riprese sui canali del progetto. Le informazioni dettagliate sono sul sito alla pagina “Istruzioni” del menu.

“Digital Whales – Balene a Milano” è un progetto nato, grazie al contributo della Fondazione Cariplo, dall’esperienza trentennale dell’Istituto Tethys nello studio e nella conservazione dei cetacei, e dalla cooperativa Verdeacqua, sezione didattica dell’Acquario Civico, impegnata da 25 anni nella divulgazione scientifica ed educazione ambientale.

Originariamente il progetto prevedeva che sei specie diverse di cetacei, dal capodoglio all’orca, si alternassero ogni due mesi all’Acquario Civico di Milano, con contenuti multimediali fruibili solo in loco attraverso i QR-code, e gli animali a grandezza reale visualizzabili dal visitatore sul proprio smartphone o tablet. Una parte di approfondimento era stata poi resa disponibile come materiale scaricabile (“Balene Take away”). L’esposizione digitale, attualmente sospesa, potrebbe ora essere prorogata oltre il termine previsto (settembre 2020) o continuare on-line, sulla base degli sviluppi dell’emergenza sanitaria.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione