“Fondali Puliti 2020”: subacquei ripuliscono la zona dell’Olivetta a Portofino

A stupire non solo il gran numero di bottiglie di vetro e pezzi di ferraglia ma, positivamente, la mancanza di oggetti di plastica e vetroresina

21 Settembre 2020 | di Gianni Risso

Una ventina di subacquei, tra apneisti e sommozzatori con autorespiratore, hanno ripulito il fondale marino nella zona dell’Olivetta, tra Portofino e la Punta del Faro. Si tratta di una delle zone più battute da sub e snorkelisti, che ora sarà ancora più bella ed apprezzata.

L’operazione è stata organizzata, nell’abito dell’iniziativa “Fondali Puliti“, da CI CA SUB Seatram Bogliasco e www.apneaworld.com, con il patrocinio dei Comuni di Portofino e Santa Margherita Ligure e la preziosa assistenza della Guardia Costiera.

Alla fine dei lavori, condotti con il supporto logistico dei mezzi del Diving Group Portofino e della Tricoli Charter di Rapallo, tutto il materiale recuperato è stato scaricato sul pontile del porticciolo di Portofino, dove il personale del Comune ha provveduto alla suddivisione per il riciclaggio.

A stupire, non solo il gran numero di bottiglie di vetro e di pezzi di ferraglia ma anche, positivamente, la mancanza di oggetti di plastica e vetroresina, che ha portato gli organizzatori e i sindaci Matteo Viacava (Portofino) e Paolo Donadoni (Santa Margherita Ligure) ad esprimere la loro soddisfazione per il senso civico dei diportisti.

Grande compiacimento anche da parte di Rosa Maria Giupponi, amministratore delegato della Riso Scotti Snack, che da anni si impegna per la tutela dell’ambiente e in particolare del riciclo nelle varie fasi produttive dell’azienda.

Stesso parere è stato espresso dal campione mondiale di apnea Gianluca Genoni, testimonial di “Fondali Puliti”, che ha notato come in zona ci siano vaste praterie di Posidonia che godono di ottima salute. Pienamente soddisfatto anche Gianni Risso, che ha ideato l’iniziativa “Fondali Puliti” nel 1972 e da allora continua instancabile ad organizzarla.

Risso ha rivolto un ringraziamento speciale ai subacquei che prestano il loro tempo gratuitamente e con passione per questi progetti e sono i veri artefici del successo e della diffusione del messaggio di sensibilizzazione per un maggior rispetto per l’ambiente.

Il prossimo ed ultimo appuntamento con Fondali Puliti 2020 si terrà lunedì 28 settembre a Bogliasco, con base operativa presso il Club Nautico di Bogliasco, e avrà il patrocinio del comune e il supporto del diving Mondo Fondo di Genova.

Ilva Mazzocchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione