I pellicani mangiano dalle mani del pescatore. Ma la foca salta a bordo e si serve da sola. Il video

In un video diventato virale in Rete si vedono dei pellicani che mangiano del pesce dalle mani di un pescatore. Fino a quando a bordo sale una foca un po’ troppo irruenta, che decide di servirsi da sola

27 Marzo 2021 | di Giuseppe Orrù

In queste ore sta diventando virale il video del pranzo dei pellicani e della foca che si “auto-invita” a bordo di una barca e si mangia tutto.

Un gruppo di pellicani sta inseguendo un’imbarcazione al rientro da una battuta di pesca. I pescatori a bordo riprendono la scena con il telefonino e uno allunga del pesce ai volatili. Un pellicano riesce anche a farsi imboccare direttamente dalle mani dell’uomo, mentre gli altri aspettano ordinatamente il loro turno.

Ma ad accorgersi di questo banchetto improvvisato è una grossa foca un po’ troppo irruenta che si aggirava nei paraggi. Il mammifero fa capolino dalla scia dell’imbarcazione, per poi salire sulla spiaggetta di poppa, per ricevere dalle mani del pescatore un pesce.

La foca, però, è un po’ troppo invadente e, senza tanti complimenti, decide di “scavalcare” e sistemarsi sopra la falchetta, in modo da infilare la testa dentro la vasca del vivo. I pescatori sono un po’ intimoriti, ma alla foca la presenza dell’uomo non crea alcun fastidio.

In questo modo è lei stessa a servirsi, mangiando tutti i pochi pesci rimasti e lasciando a bocca asciutta i pellicani che speravano in qualche altro “lancio” da parte del pescatore gentile.

Quando la foca decide di lasciare la compagnia e tuffarsi nuovamente in mare è perché ormai al “buffet di bordo” non è rimasta più alcuna portata. E come potranno verificare i pescatori, la vasca del vivo, effettivamente, è rimasta vuota. Con buona pace dei pellicani.

 

Giuseppe Orrù

Argomenti: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione