La Guardia Costiera di Imperia ai diportisti: “Fotografate i cetacei e segnalateci gli avvistamenti” – Videointervista di LN

A Oltremare Exposition sono stati protagonisti anche i cetacei del Santuario Pelagos. Intervista al comandante della Guardia Costiera di Imperia, il capitano di fregata Marco Parascandolo, che si rivolge direttamente ai diportisti

30 aprile 2019 | di Giuseppe Orrù
Anche la Guardia Costiera di Imperia ha partecipato a Oltremare Exposition
Anche la Guardia Costiera di Imperia ha partecipato a Oltremare Exposition

Anche nelle acque del Ponente Ligure aumentano gli avvistamenti di cetacei. Di questo si è parlato anche durante Oltremare Exposition, la rassegna dedicata alla nautica organizzata dal Gruppo Cozzi Parodi a Marina degli Aregai.

Del resto proprio a pochi chilometri dal porto turistico di Santo Stefano al Mare, si trova la base operativa dell’Istituto Tethys, che parte da Portosole, a Sanremo, per le sue operazioni di avvistamento e studio dei cetacei.

L’Istituto Tethys, insieme alla Guardia Costiera e al Fai, Fondo per l’Ambiente italiano, ha avviato la campagna “Cetacei, Fai attenzione!”, che abbiamo presentato in questo servizio. A ridosso dell’inizio della nuova stagione del diporto, Tethys e Guardia Costiera rilanciano l’appello ai diportisti, invitando chiunque avvisti un cetaceo a scattare una foto e a inviarla sul sito dell’iniziativa, compilando una breve scheda.

Si tratta di un gesto semplice che richiede pochi minuti ma che è fondamentale per chi studia e protegge i cetacei del Santuario Pelagos. A rinnovare l’appello e a spiegare le norme di comportamento in caso di avvistamento, anche il comandante della Guardia Costiera di Imperia, il capitano di fregata Marco Parascandolo, che abbiamo intervistato a Oltremare Exposition. In questo video ci spiega perché è importante segnalare gli avvistamenti di cetacei.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione