Liguria Nautica ti porta in kayak all’alba: un modo “spettacolare” per iniziare la giornata!

Una chicca di fine estate che abbiamo deciso di regalare ai nostri lettori: da non perdere

13 settembre 2018 | di Paolo Bellosta
Gallery esclusive LN
Kayak all'alba

Uscire in kayak all’alba è speciale, quasi magico. Ci si prepara quando il sole dorme ancora, quando le strade sono vuote e i lampioni sono accesi. E’ magico, ma anche strano perché è un orario inusuale, ovviamente scomodo e, quando la sveglia suona, l’istinto è uno solo: girarsi dall’altra parte e far finta di nulla, ma la voglia è tanta, troppa. Non mi era mai capitato di uscire in kayak all’alba e perdere l’occasione sarebbe stato davvero un peccato, per questo motivo mi alzo, sconfiggo il sonno, mi preparo e arrivo in zona San Michele (presso la spiaggia di Prelo).

Davanti a me, come era facile immaginare, trovo un deserto: sono le sei e quaranta di un giorno qualsiasi di fine agosto e tutto tace tranne il mare. Porto la mia canoa in acqua e in un attimo sono pronto per questa pagaiata in direzione Portofino, ovviamente “armato” della fedelissima GoPro, strumento indispensabile per regalarvi scatti da favola. Soffia una leggera brezza, ma il mare è calmo, all’orizzonte non si vede nessuna imbarcazione, solo una sfumatura rossiccia che pian piano va sostituendo i colori scuri della notte.

Tempo di arrivare in zona Covo, per le sette e mezza circa, ed è già giorno, ora il cielo non aspetta altro che il sorgere del sole per dare inizio ad una nuova caldissima giornata di questa estate. Lo spettacolo si palesa quando siamo a Portofino: il protagonista tanto atteso si alza in alto e si mostra in tutta la sua potenza. Un’enorme palla gialla che batte dritto nei miei occhi ed ostacola la pagaiata.

Ammiriamo lo spettacolo poi torniamo indietro con la consapevolezza di aver vissuto un’esperienza davvero speciale. Sono le otto, rimettiamo la canoa sulla rastrelliera e andiamo a fare colazione. Uscire in kayak all’alba è davvero speciale, questo è certo.

Le foto sono di proprietà di Liguria Nautica, riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Paolo Bellosta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

Cultura

Divertiti a nuotare come una sirena con un corso di mermaiding

  • Foto
  • 17 luglio 2018

Si chiama mermaiding: il nuoto con la coda da sirena ed è una delle ultime tendenze estive. Abbiamo incontrato un’istruttrice-sirena di Rapallo che ci ha raccontato tutto il fascino di questo vero e proprio mix tra sport, eleganza e tanta fantasia

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione