Al via il Posidonia Green Festival 2018: eventi e workshop all’insegna dell’ecosostenibilità e del turismo responsabile

Tre sono gli imperdibili appuntamenti di questa edizione 2018. Si parte a Recco, dal 6 all'8 luglio, con tanti eventi, programmi e laboratori interessanti. Si proseguirà poi il 24-25 agosto sempre a Recco e dal 31 agosto al 2 settembre a Santa Margherita

6 Luglio 2018 | di Chiara Biffoni
Posidonia Green Festival 2018
Il risultato della raccolta di rifiuti nella spiaggia di Recco

Al via a Recco il primo di tre appuntamenti del Posidonia Green Festival 2018, la manifestazione naturalista che ha come scopo la diffusione della conoscenza e del rispetto dell’ambiente marino e non solo. Ecosostenibilità e turismo responsabile sono le parole chiavi su cui verteranno i numerosi eventi e workshop in programma fino a domenica 8 luglio.

Si comincia venerdì alle 16:30 con una vera e propria “gara” di pulizia della spiaggia e dei fondali marini. Un Triathlon tra PaddleSurf, apnea in mare e squadre a terra, in collaborazione con BlackWave, Surfrider Foundation Espana e Pro Recco Rugby, dove i vari partecipanti si sfideranno a raccogliere più rifiuti possibili. Seguirà alle 18.30 un laboratorio artistico per bambini per realizzare strumenti musicali partendo dai materiali recuperati nelle ore precedenti e alle 19.30 un aperitivo in riva al mare con gara di skate organizzata da BlackWave.

Dalle 21.30, invece, dopo la premiazione del “Triathlon”, si terrà un incontro per affrontare il delicato tema della contaminazione da plastica nei nostri mari. La serata terminerà, poi, con la proiezione alle ore 22.15 del film “Given The Movie”, storia di una coppia di surfisti, marito e moglie, in giro per il mondo con i loro figli alla ricerca dell’onda perfetta.

Domenica 8 luglio i protagonisti saranno i cetacei. Sarà possibile, infatti, fare un’escursione di whale watching in mare aperto organizzata da Whale Watch Genova, società ligure che tutto l’anno permette a turisti, appassionati e fotografi naturalisti di osservare i signori indiscussi del mare nel loro habitat naturale. La partenza da Lugomare Bettolo è prevista alle 11:50. La gita avrà una durata complessiva di sei ore.

Un piccolo sconto sul biglietto verrà applicato a coloro che metteranno un like alla pagina Facebook e LinkedIn del Festival, e passeranno per uno dei loro stand a ritirare il coupon illustrativo. Per poter partecipare occorre prenotare in anticipo, andando sul sito di Whale Watch Genova.

La giornata a tema balene proseguirà poi, alle 17:30, con un laboratorio per bambini dai 5 ai 10 anni, intitolato “Balenn-e de Zena”. Dalle 19 alle 21, invece, ci sarà una pausa per potersi gustare un aperitivo sulla spiaggia coccolati dalle note della musica brasiliana con roda di Capoeira e Samba de Roda. Alle 21 il dibattito riprenderà in collaborazione con Sabina Airoldi, una delle massime esperte di cetacei, ed i biologi di WhaleWatch Genova. Alle 22, infine, verrà proiettato il film della serata, “Planet Oceans”, di Yann Arthus-Bertrand e Michael Pitiot, realizzato in collaborazione con “International Marine Reserves Film Festival”.

Il Posidonia Green Festival proseguirà, poi, con altri due appuntamenti imperdibili il 24 e il 25 agosto a Recco, e dal 31 agosto al 2 settembre a Santa Margherita. In queste tre giornate conclusive si parlerà soprattutto di sostenibilità in ogni sua forma, con particolare attenzione a quella legata al mare, alle Aree marine protette e ai Parchi di Portofino e della Liguria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Eventi e fiere

Il nuovo atlante degli habitat marini della Liguria

La nuova versione è costituita da 85 grandi tavole cartografiche a colori stampate su carta, mentre il testo dedicato agli aspetti descrittivi e a quelli metodologici e gestionali è messo a disposizione in veste informatica tramite il portale ambientale ligure

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione