A Genova trovata la carcassa di un delfino in spiaggia

Intervento dei vigili del fuoco per rimuovere il corpo del mammifero, ormai morto da circa quindici giorni

23 luglio 2019 | di Giuseppe Orrù
Il recupero della carcassa del delfino a Priaruggia
Il recupero della carcassa del delfino a Priaruggia

A Genova nella mattinata di lunedì 22 luglio i vigili del fuoco sono intervenuti con il nucleo sommozzatori e la motonave della Gadda per il recupero di una carcassa di un delfino spiaggiato a Priaruggia.

I resti dell’animale, che si era spiaggiato nella giornata di domenica, sono stati riportati in mare e issati a bordo della motonave, utilizzando la gru di cui dispone il mezzo nautico. Giunti in porto, il delfino è stato consegnato ad una ditta specializzata nello smaltimento di carcasse di animali.

La segnalazione della carcassa finita sulla spiaggia era già stata inoltrata alle autorità nella giornata di domenica, tanto che lo stesso giorno nella spiaggia di Priaruggia si sono presentati alcuni agenti della polizia locale e della Guardia Costiera per un sopralluogo.

L’animale, però, è rimasto lì, fino all’indomani, quando sono finalmente intervenuti i vigili del fuoco. Secondo una prima analisi, visto lo stato di decomposizione della carcassa, la morte del delfino risalirebbe ad almeno quindici giorni prima.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione