Bambina alla deriva su un unicorno gonfiabile: salvata da un traghetto in Grecia

Incredibile storia dalla Grecia, dove una bambina, sfuggita al controllo dei genitori, è stata ritrovata in mare aperto a bordo di un unicorno gonfiabile. A salvarla è stato l’equipaggio di un traghetto

25 Agosto 2020 | di Giuseppe Orrù

“Dov’è finita la bambina?”. Quando i genitori, rimasti in spiaggia, si sono accorti che la loro piccola non c’era più, ormai era troppo tardi. La bimba si trovava in mare aperto, alla deriva, a bordo di un grande unicorno gonfiabile. Provvidenzialmente ha incrociato la rotta di un traghetto allertato dalle autorità, che ha provveduto a salvarla.

Arriva dalla Grecia, più precisamente da Rio Patras, questa storia di mezza estate che sta facendo discutere molto. Durante un momento di distrazione, la bambina è sfuggita al controllo dei genitori e ha preso letteralmente il largo, a cavallo del suo grande gonfiabile colorato, a forma di unicorno. Il vento e la corrente hanno fatto il resto, facendole guadagnare in breve tempo il mare aperto.

Non appena i genitori se ne sono accorti, hanno lanciato l’allarme. Le autorità greche si sono subito messe al lavoro ed hanno allertato tutte le unità presenti in zona. A incrociare la “rotta” dell’unicorno gonfiabile alla deriva è stato il traghetto Salaminomachos, impegnato in un servizio di linea. Dopo aver abbassato la rampa, l’equipaggio è riuscito ad avvicinare il gonfiabile e portare in salvo la bambina.

 

Video: Facebook / Il mio viaggio in Grecia

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione