Cimolai e l’archistar Femia ricostruiranno la Torre Piloti di Genova: via ai lavori entro l’estate

L’Autorità portuale ha aggiudicato al raggruppamento temporaneo di imprese guidato da Cimolai la progettazione definitiva ed esecutiva e i lavori per la Torre Piloti abbattuta nel 2013, per un importo di 14,1 milioni di euro

6 Gennaio 2021 | di Giuseppe Orrù
Il progetto di Renzo Piano della nuova Torre Piloti del porto di Genova

Sarà il raggruppamento temporaneo di imprese guidato da Cimolai a costruire la nuova Torre Piloti di Genova, che sorgerà nella darsena nautica della Fiera del Mare, davanti al padiglione Jean Nouvel. L’Autorità portuale, nella seduta del 29 dicembre, ha aggiudicato i lavori al rti guidato dalla società friulana Cimolai, che avrà il compito di realizzare la progettazione definitiva, la progettazione esecutiva e i lavori che porteranno al compimento del progetto donato da Renzo Piano alla città.

L’archistar genovese ha presentato il suo concept ricordando che “la nuova Torre Piloti è la risposta ad una tragedia. Le tragedie – ha aggiunto Piano – vanno sempre trattate con grande rispetto. Ci sono stati diversi tentativi di collocazione, alla fine questa è risultata la più sicura e la migliore. Spero che presto comincerà il cantiere che sarà contemporaneo al cantiere di risistemazione della darsena. In cima alla torre ci sarà la sala di controllo con una sorta di ‘visiera‘, ciò che occorre per guardare lontano“.

L’importo a base d’asta era di circa 18 milioni di euro. Il raggruppamento guidato Cimolai (arrivato secondo nella gara d’appalto per la ricostruzione del viadotto sul Polcevera) ha presentato un ribasso d’asta del 22,22%, portando così la spesa a 14.152.658,44 euro. Fanno parte del rti Cimolai anche Icam e Fratelli Parodi srl, due aziende che hanno sede a Molo Giano, Spartaco US srl, Techproject srl, Seteco Ingegneria srl e l’architetto Alfonso Femia.

Il progetto porterà quindi anche la firma di un’altra archistar, Alfonso Femia, che lavora tra Genova, Milano e Parigi ed è stato docente all’Università di Genova. Tra le varie opere che ha firmato ci sono anche il recupero di diversi edifici industriali storici, come la Zecca di Roma e i Docs di Marsiglia, la costruzione delle torri MSC Crociere di San Benigno a Genova e la sede dell’Autorità portuale di Savona. Partner (e moglie) dell’Atelier(s) di Alfonso Femia è l’architetto Simonetta Cenci, direttore generale e assessore comunale all’urbanistica di Genova.

La nuova Torre Piloti di Genova sarà alta 60 metri e sarà sorretta da una struttura in acciaio. Alla sommità ci sarà la sala di controllo, accolta in una piattaforma rivestita di pannelli fotovoltaici che riusciranno a coprire buona parte dei consumi. L’inizio dei lavori è previsto entro l’estate, con una durata di 24 mesi. Dovrebbero essere ultimati, quindi, nel 2023.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione