Coronavirus, il dg di Costa Crociere: “Per la prima volta in 70 anni costretti a fermare alcune navi. Ripartiremo insieme”

Neil Palomba, direttore generale di Costa Crociere, spiega i provvedimenti legati al Coronavirus. "Adesso la vostra felicità è a casa. Viaggiate con la fantasia. Noi vi aspettiamo. Ripartiremo insieme!"

11 Marzo 2020 | di Giuseppe Orrù

Per la prima volta, in 70 anni di storia, fermeremo alcune delle nostre navi fino a che l’emergenza non sarà rientrata. La nostra missione resta regalarvi felicità e oggi la vostra felicità è a casa iniziate a viaggiare con la fantasia è una delle cose più emozionanti. Noi vi aspettiamo. Ripartiremo insieme!“. E’ il direttore generale di Costa Crociere, Neil Palomba, a spiegare i drastici provvedimenti presi dalla compagnia crocieristica a seguito dell’emergenza Coronavirus.

Costa Crociere raggiungerà i porti italiani solo per consentire lo sbarco dei passeggeri. La salute e sicurezza di ospiti ed equipaggio sono, infatti, la priorità assoluta per la compagnia di navigazione italiana. A bordo delle navi Costa, infatti, il livello di sanificazione è stato ulteriormente rafforzato per garantire la massima igiene e sicurezza. La compagnia ha inoltre adottato rigidi controlli sanitari all’imbarco, sin dall’inizio dell’emergenza Covid-19.

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione