Incendio al cantiere Ferretti di Cattolica: distrutto uno yacht da 29 metri in consegna

L’incendio divampato nei capannoni del cantiere Ferretti di Cattolica ha distrutto uno yacht pronto per essere consegnato e ne ha danneggiati altri due vicini

11 Gennaio 2022 | di Giuseppe Orrù

Un incendio divampato all’interno del cantiere Ferretti di Cattolica ha distrutto uno yacht da 29  metri, pronto per essere consegnato al suo armatore. Nel rogo sono rimaste danneggiate anche altre due imbarcazioni vicine.

L’allarme è scattato alle 9 e 40 di martedì 11 gennaio. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e anche l’Arpa per effettuare i rilievi ambientali. A far scoppiare l’incendio, secondo le prime informazioni, sarebbe stato il cortocircuito di un quadro elettrico.

Una decina di operai che stavano lavorando sullo yacht, che era praticamente pronto per essere consegnato, hanno cercato per primi di estinguere le fiamme ma senza riuscirci. All’arrivo dei soccorritori sono stati poi visitati, per accertare se fossero rimasti intossicati a causa della prolungata inalazione del fumo sprigionato dalle fiamme.

ECCO QUAL è LA BARCA DISTRUTTA

L’unità andata distrutta sarebbe un esemplare di Ferretti Yachts 920. Si tratta di uno yacht con una lunghezza fuori tutto di 28,49 metri ed un valore che si aggirerebbe intorno ai 9 milioni di euro. Il progetto di questo maxi flybridge, ad alto contenuto di innovazione, ha privilegiato i volumi, con aree relax multifunzionali, sontuosa ricchezza degli allestimenti e uno stile classico-contemporaneo per gli interni.

Ferretti Yachts 920 rappresenta una vera novità progettuale nella gamma, perché introduce per la prima volta il concetto di “wide body”. Ad enfatizzarne il design “eye-catching” anche il dettaglio del capodibanda, che prosegue oltre i camminamenti a murata penetrando come una “lama” nella finestratura della cabina armatore.

La lunghezza dello scafo, 23,98 metri, permette di registrarlo come imbarcazione da diporto. Il profilo, dinamico e prorompente, sviluppa gli stilemi progettuali che hanno decretato il successo internazionale dei modelli lanciati negli ultimi anni da Ferretti e che hanno completamente rinnovato la flotta. Oltre al particolare della prua innalzata, anche gli spazi esterni impressionano per la quantità delle aree relax e la ricchezza degli allestimenti. Straordinari anche gli interni, ampi e di classe come quelli di categoria superiore.

L’incidente in cantiere ha richiamato nei pressi del porto decine di persone e passanti, attirati dalle fiamme e dalla densa coltre di fumo che per ore si è levata dai capannoni del cantiere in provincia di Rimini.

Fonti video: Come vorremmo la nostra Riccione/Facebook, Cgil Rimini/Facebook, Vigili del Fuoco

 

Ferretti Yachts 920

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione