La nuova Torre Piloti di Genova sorgerà alla Fiera del Mare. Il cantiere aprirà a fine 2020

La costruzione, che ricorderà l’albero di una nave, sorgerà davanti al padiglione Jean Nouvel, nella darsena nautica

24 ottobre 2019 | di Giuseppe Orrù
Il progetto di Renzo Piano della nuova Torre Piloti del porto di Genova

Adesso è ufficiale. La nuova Torre Piloti del porto di Genova sarà costruita nella darsena nautica, alla Fiera del Mare, davanti al padiglione di Jean Nouvel e sarà il primo grande elemento di impatto sul nuovo water front del Levante genovese. L’inizio dei lavori è programmato tra la fine del 2020 e l’inizio del 2021, sicuramente dopo lo svolgimento del Salone Nautico del prossimo anno.

L’annuncio ufficiale è arrivato nel corso di una conferenza stampa, con l’archistar genovese Renzo Piano, che nel 2015 ha donato il progetto della nuova torre alla città, il presidente dell’Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Occidentale, Paolo Emilio Signorini, il sindaco di Genova, Marco Bucci, il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti e l’ammiraglio Nicola Carlone, nell’ambito della presentazione dei lavori di costruzione del nuovo canale d’acqua che entro aprile 2020 sostituirà l’ex palazzo della Nira.

I lavori – spiega il sindaco Bucci – partiranno subito dopo il Salone Nautico, l’anno prossimo, così almeno non ci saranno interferenze“. La torre, distrutta dalla nave Jolly Nero nella tragedia del 7 maggio 2013 che provocò 9 morti, sarà sostituita da una torre trasparente, alta circa 60 metri con pannelli solari sul tetto.

Questa Torre Piloti – sottolinea Renzo Piano – è la risposta ad una tragedia. Le tragedie vanno sempre trattate con grande rispetto. Ci sono stati diversi tentativi di collocazione, alla fine questa è risultata la più sicura e la migliore. Spero che presto comincerà il cantiere che sarà contemporaneo al cantiere di risistemazione della darsena. In cima alla torre ci sarà la sala di controllo con una sorta di ‘visiera‘, ciò che occorre per guardare lontano“.

“Guardare lontano” è proprio l’esigenza di qualsiasi pilota del Porto che si trovi al lavoro nella sala operativa della Torre. E’ vero che esistono i radar e tutta la tecnologia possibile e immaginabile per localizzare in qualsiasi momento le navi in entrata e in uscita da un porto, ma nulla come il contatto visivo diretto delle navi e degli elementi naturali (onde, fumo, corrente dedotta dalla posizione delle navi alla fonda e condizioni meteorologiche) può aiutare i piloti nel loro fondamentale servizio.

Proprio sull’esigenza di ricostruire al più presto la Torre Piloti del Porto di Genova, si era espresso qualche tempo fa il comandante John Gatti, pilota del Porto di Genova, in un articolo pubblicato sul blog Standbyengine.com, in cui definisce la nuova torre “biglietto da visita e strumento indispensabile per il Porto di Genova“.

Ora, finalmente, la decisione è stata presa e il prossimo anno dovrebbero partire i lavori. La nuova Torre Piloti sorgerà nella darsena nautica, davanti al padiglione di Jean Nouvel, così come Liguria Nautica aveva ipotizzato in un precedente servizio legato alle concessioni demaniali della darsena, anticipando la mappa che vi riproponiamo qui sotto.

 

Giuseppe Orrù

Ecco come sarà la Nuova Darsena Nautica

Ecco come sarà la Nuova Darsena Nautica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

3 commenti

  1. Pierstefano Vernaschi ha detto:

    E’ una notizia molto importante che saluto con grande apprezzamento . Questo progetto sicuramente donerà alla città di Genova un grande valore aggiunto e rappresenta una formidabile capacità di dare vita al progresso del “Continuo Miglioramento”.

  2. Giorgio ha detto:

    Va bene che siamo a Genova e il risparmio è insito nel nostro DNA…ma possibile che dobbiamo pupparci tutti i “regali” di Piano senza avere alternative? Magari anche pagando ma con progetti meno futuristici e più pragmatici

  3. Mario Salvai ha detto:

    Mi permetto precisare che l’area nuova darsena de ISN sarà concessa a Porto Antico S.p.A. il 24 gennaio 2020. Fino ad allora lo scenario può cambiare ogni 5 minuti, vedremo gli sviluppi.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione