Mareggiata, a Portofino da domani apre al pubblico la passerella pedonale per le feste natalizie

Dal 22 dicembre al 6 gennaio la passerella della Cervara sarà percorribile da tutti. Ma in zona ci sono ancora diversi cantieri attivi per la ricostruzione della strada provinciale 227

21 dicembre 2018 | di Giuseppe Orrù
Inaugurazione della passerella pedonale di Portofino
Inaugurazione della passerella pedonale di Portofino

La passerella pedonale che collega Santa Margherita Ligure con la sua frazione di Paraggi, togliendo dall’isolamento (pedonale) Paraggi e Portofino, sarà percorribile da tutti. Non solo residenti e operatori commerciali ma anche turisti e visitatori potranno così approfittare delle festività per tornare a trascorrere qualche ora nel borgo più famoso d’Italia, dove la ricostruzione sta procedendo a ritmo spedito.

Installata a tempo di record dalla ditta Euroedile, come raccontato da Liguria Nautica in questo servizio, nella sua prima fase è stata aperta ai soli residenti di Paraggi e Portofino per ragioni di sicurezza. In quella zona, infatti, sono attivi diversi cantieri per il ripristino e la ricostruzione dei tratti della strada provinciale 227 crollata durante la mareggiata del 29 ottobre scorso.

Durante il periodo natalizio, però, le attività di cantiere verranno sospese. Le vacanze delle imprese costruttrici hanno permesso al sindaco di Portofino, Matteo Viacava e al sindaco di Santa Margherita Ligure, Paolo Donadoni, di firmare una nuova ordinanza che dispone l’apertura a tutti, 24 ore su 24, della passerella pedonale fino al 6 gennaio. La zona sarà presidiata dal personale della Portofino Mare, che si occuperà anche del controllo degli ingressi.

“L’apertura per tutti della passerella -hanno dichiarato i sindaci Matteo Viacava e Paolo Donadoni- è l’ennesimo segnale di operatività che dimostrano Portofino e Santa Margherita Ligure. Ci auguriamo che questo provvedimento sia d’aiuto anche al tessuto commerciale”.

Lunedì 24 dicembre, alle 23, la fiaccolata di Natale organizzata dall’amministrazione comunale partirà proprio dalla passerella installata sotto la Cervara. Per facilitare l’arrivo alla chiesa di Divo Martino, in occasione della messa di Natale, sarà attivo un sevizio di bus navetta (messo a disposizione da Atp) che fino all’1,30 del 25 dicembre farà la spola tra il borgo e l’accesso alla passerella pedonale. Lo stesso servizio è garantito anche per il 25 dicembre e il 1° gennaio con gli orari diffusi nei giorni scorsi.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione