Non c’è pace per Portofino: il rio Fondaco sfonda il selciato della famosa piazzetta

Gli abbondanti temporali hanno ingrossato diversi torrenti. Nella piazzetta più famosa del mondo si è aperta una voragine. Municipio allagato

9 novembre 2018 | di Giuseppe Orrù
La piazzetta di Portofino sfondata dal rio Fondaco
La piazzetta di Portofino sfondata dal rio Fondaco

Non c’è pace per Portofino. La pavimentazione della piazzetta più famosa del mondo ha ceduto a causa dell’ingrossamento del rio Fondaco, che ha aumentato notevolmente la sua portata, alimentato dagli abbondanti temporali delle scorse ore.

Dopo essere rimasto isolato a causa del crollo della strada provinciale che lo collega a Santa Margherita Ligure, ora il luogo di ritrovo per eccellenza di Portofino si presenta con una voragine e con il selciato sollevato dalla forza dell’acqua. “Durante la notte -ha spiegato il sindaco  Matteo Viacava i temporali hanno gonfiato i torrenti tanto da alzare il livello del rio Fondaco, fino a sfondare la pavimentazione della piazzetta”.

Un grosso buco, oltre che in piazza Martiri dell’Olivetta, si è formato anche in via Roma. L’area sulla calata è stata transennata, mentre nel vicolo, che da piazza della Libertà conduce fino al cuore di Portofino, i militari sono già alle prese con i lavori di sistemazione. Problemi anche all’interno del municipio, dove nell’ingresso, gli impiegati comunali, si sono adoperati per asciugare con fogli di giornale e carta il pavimento allagato.

Intanto Portofino rimane ancora raggiungibile soltanto via mare. Nel borgo sono rimaste bloccate 140 autovetture private. Oltre a residenti e operatori commerciali, anche i primi turisti, dopo l’ondata di maltempo, stanno tornando a visitare il borgo. Portofino è collegata a Santa Margherita Ligure da un servizio di battelli, con partenza da Santa Margherita alle: 8, 9,30, 11,30, 14,15, 17 e 19. Le partenze da Portofino, invece, sono alle: 8,30, 10, 12, 14,45, 17,30 e 19,30.

 

Foto e video: Comune di Portofino

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione