Nove mesi dopo la maxi mareggiata a Santa Margherita riapre il porto pubblico e a Rapallo salpano i battelli turistici

A Santa Margherita Ligure è stata riaperta la banchina della diga foranea, spezzata dalla mareggiata dello scorso 29 ottobre. E a Rapallo sono ripresi i collegamenti dei battelli turistici con San Fruttuoso e Portofino

4 agosto 2019 | di Giuseppe Orrù
La riapertura di banchina Rizzo a Santa Margherita
La riapertura di banchina Rizzo a Santa Margherita

A Santa Margherita Ligure è stato riaperto il porto pubblico. A nove mesi dalla devastante mareggiata dello scorso 29 ottobre, il Tigullio sta così tornando definitivamente alla normalità.

Danneggiata e spezzata in due dalle onde, con attrezzature e arredi portuali finiti in mare, la banchina che costeggia la scogliera che protegge la massicciata era stata interdetta. Dopo mesi di lavoro, nelle scorse ore è stata finalmente riaperta dalla Capitaneria di Porto.

Si tratta però di una “disciplina temporanea”, visto che ci sono ancora da fare dei lavori, ma che comunque garantisce l’utilizzo della struttura in assoluta sicurezza, come ha sottolineato il tenente di vascello Antonello Piras, comandante del Circomare di Santa Margherita.

“Questo temporaneo utilizzo -ha spiegato il comandante Piras- non tralascia le condizioni di sicurezza per i lavoratori del porto e per i turisti che vogliono fare scalo a Santa Margherita Ligure“.

I lavori fin qui svolti sono un passaggio fondamentale per la messa in sicurezza totale e definitiva del porto, che prevede lavori per uno stanziamento complessivo di 15 milioni di euro. La prossima settimana intanto si riunirà la Conferenza dei servizi per stabilire i prossimi passi dell’iter dei lavori.

Lo scorso 17 aprile era stata decisa la riapertura del porto fino a piazzale Cagni e ora, grazie alla nuova ordinanza della Capitaneria di Porto, la cui sede fu resa inagibile dalla mareggiata, è stata resa nuovamente fruibile anche la banchina e piazzale Rizzo. I posti barca sono così passati da 20 a 32.

Con la banchina torna in servizio anche il distributore di carburante per la nautica da diporto. Il distributore dispone anche di gasolio agevolato (SIF) per le categorie autorizzate (pescherecci, diving, charter, ecc) ed è aperto tutti i giorni, con orario continuato, dalle 8,30 alle 19.

Grazie al pontile galleggiante, possono effettuare rifornimento tutte le tipologie di imbarcazioni: dal piccolo natante allo yacht. Per informazioni, telefonare allo 0185-290307.

Buone notizie anche da Rapallo, dove domenica 4 agosto riprenderanno le corse dei battelli turistici.

Da domenica 4 agosto sono state poi ripristinate anche le partenze da Rapallo dei battelli del Servizio Marittimo del Tigullio per Portofino e San Fruttuoso. In agosto, le partenze avvengono ogni ora, dalle 9 alle 17 di tutti i giorni, condizioni meteomarine permettendo.

Gli orari sono soggetti a conferma del comandante, a seconda delle condizioni meteomarine previste nella giornata. Per ogni informazione, è possibile contattare direttamente la compagnia di navigazione, telefonando allo 0185-284670.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione