Peschereccio si incaglia a Carloforte: distrutto dalla mareggiata

Un peschereccio si è incagliato sul versante orientale dell’Isola Piana. La Guardia Costiera e i vigili del fuoco hanno soccorso i quattro membri dell’equipaggio

9 Febbraio 2021 | di Giuseppe Orrù

Un peschereccio si è incagliato sul versante orientale dell’Isola Piana, la piccola isola che si trova davanti a Carloforte, nell’Isola di San Pietro, a Sud Ovest della Sardegna. L’incidente è avvenuto nella giornata di lunedì 8 febbraio.

A causa dei bassi fondali e delle condizioni meteorologiche, è intervenuto sul posto il battello veloce GC B26 della Guardia Costiera di Carloforte. Nonostante le difficoltà, i militari sono riusciti a far trasbordare i quattro membri dell’equipaggio, tutti in buone condizioni di salute.

Dopo aver portato i naufraghi in porto, il mezzo della Guardia Costiera è tornato sul posto per verificare l’eventuale presenza di idrocarburi e scongiurare ogni tipo di inquinamento ambientale, anche con la collaborazione dei vigili del fuoco e degli ormeggiatori di Carloforte. Intorno allo scafo sono state sistemate delle barriere galleggianti a protezione dell’eventuale fuoriuscita di carburante o altre sostanze inquinanti.

Subito dopo l’incaglio non sono state riscontrate conseguenze per l’ambiente marino. L’armatore del peschereccio è stato comunque diffidato, affinché provveda alla rimozione dell’unità e ad adottare tutte le misure per prevenire un eventuale impatto ambientale.

Nelle ore successive all’incidente, però, una forte mareggiata ha distrutto il peschereccio, spinto ulteriormente verso la scogliera dalla forza del mare. Lo scafo si è disintegrato sotto la forza del mare, come testimonia questo video che è diventato virale tra le chat dei pescatori.

 

Foto e video: Guardia Costiera e vigili del fuoco

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione