“Portofino torna più bella di prima”. Domenica riapre la strada distrutta dalla mareggiata

Sabato il borgo più famoso del mondo ospiterà un concerto con vari artisti per celebrare la riapertura della strada che collega Portofino a Santa Margherita Ligure. La stagione turistica è salva

5 aprile 2019 | di Giuseppe Orrù
Portofino
Portofino

Siamo tornati più belli di prima“. Il sindaco di Portofino, Matteo Viacava,commenta così l’annuncio della riapertura della strada provinciale 227, che collega Santa Margherita a Portofino, il borgo marinaro più famoso del mondo.

L’apertura della strada ai mezzi privati è fissata per la mattinata di domenica 7 aprile. Dalle ore 7 i primi automezzi privati potranno transitare da Santa Margherita verso Portofino, percorrendo anche il tratto della Cervara, dove la strada era crollata sotto i colpi delle onde della devastante mareggiata del 29 ottobre.

Da domenica, quindi, tutto sarà davvero come prima, dopo neanche 160 giorni da quella terribile notte che ha messo in ginocchio il Tigullio, causando danni in tutta la riviera. Le istituzioni lo avevano promesso, dal sindaco Viacava fino al governatore della Regione Liguria, Giovanni Toti: “Portofino tornerà raggiungibile in auto per il fine settimana di Pasqua”. Promessa mantenuta. Anzi la nuova strada sarà percorribile con ben due settimane di anticipo.

La stagione turistica è salva. Uno dei simboli del turismo e della nautica del Tigullio, della Liguria ma anche di tutta l’Italia, si prepara così ad accogliere nuovamente visitatori, turisti e diportisti. Che potranno tornare ad arrivare con le loro imbarcazioni, con i battelli di linea che hanno sempre garantito il collegamento con Santa Margherita, oppure con gli automezzi propri o del servizio di trasporto pubblico.

Per celebrare la sua rinascita, Portofino si è regalata una giornata di festa e un concerto per festeggiare con tutta la popolazione. Sabato 6 aprile dalle 14,30 in piazza Martiri dell’Olivetta inizierà il maxi concerto. Sul palcoscenico saliranno il vincitore del Festival di Sanremo Mahmood, Il Volo, Elodie, Noemi, Anna Tatangelo e Mario Biondi, per un’esibizione che sarà l’evento clou della Grande Festa di Primavera, organizzata insieme a Regione Liguria e Città Metropolitana di Genova per celebrare la riapertura della strada in tempi record. “È la nostra festa -ha concluso il sindaco di Portofino- il nostro grande giorno, credetemi sono emozionato e felice come non mai“.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 commenti

  1. Claudia Rocco ha detto:

    Salve, sono molto felice di leggere questa notizia. Non vedo l’ora di tornare a vedere Portofino e quella bellissima strada che la collega a Santa, che per me è spesso una stupenda passeggiata. Complimenti per l’efficienza e la celerità. Da una Roma che invece sta implodendo su se stessa, saluti Claudia Rocco

  2. Giuseppe Orrù ha detto:

    Gentilissimo Carlo, grazie per il suo commento. Questa volta le assicuro che è tutto vero. È una notizia bellissima e per fortuna reale.
    Per prenotare al ristorante subacqueo di Portofino, invece, bisognerà aspettare ancora tanto tempo 🙂

  3. carlo bazzani ha detto:

    ..benissimo !… quasi quasi non sembra vero… non sarà mica un altro vostro pesce d’aprile!

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione