Principio di incendio in uno yacht in allestimento ai Cantieri Baglietto della Spezia

Il rogo è stato prontamente domato dai dipendenti dell'azienda. Trasportati in ospedale per accertamenti, sono già stati dimessi

9 Marzo 2020 | di Maria Cristina Sabatini

Domenica 8 marzo si è sviluppato un  principio di incendio all’interno di un’imbarcazione in fase di allestimento nella sede dei Cantieri Baglietto a La Spezia.

Le fiamme, che sono divampate in una “cassa”,  un grande recipiente ricavato nella struttura stessa dello scafo, nelle adiacenze della sala macchine, sarebbero state provocate da una ditta esterna in servizio all’interno del cantiere. Il principio di incendio, subito domato dal personale di sicurezza del cantiere, che stava sorvegliando l’imbarcazione, ha reso comunque necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

Gli uomini dei vigili del fuoco hanno verificato che le fiamme fossero completamente estinte, che non vi fossero altri focolai potenzialmente in grado di riattivarle ed hanno  evacuato i fumi residui rimasti all’interno della “cassa”. I lavoratori del cantiere, prontamente intervenuti con alcuni estintori per spegnere il rogo, sono stati trasportati al pronto soccorso per accertamenti e poi dimessi.

Baglietto in una nota sottolinea come il cantiere abbia recentemente concluso con successo l’iter certificativo in relazione ad un sistema di gestione per la sicurezza secondo la norma ISO 45001:2018, ottenendo dal Rina il relativo certificato di conformità.

 

Maria Cristina Sabatini

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione