Sanlorenzo di 30 metri a fuoco in Costa Azzurra: è lo yacht “La Reine d’Azur”

Lo yacht La Reine d’Azur, Sanlorenzo SD96 di 29 metri del 2019, prende fuoco in Costa Azzurra in Francia. La causa dell'incendio é ancora sconosciuta

11 Agosto 2021 | di Redazione

Il Reine d’Azur, yacht di 29 metri realizzato nel 2019 dai Cantieri Sanlorenzo, modello SD96, ha preso fuoco in Costa Azzurra, in Francia, durante un charter. Le cause dell’incendio, che è divampato intorno alle 4 e 30 del mattina di mercoledì 11 agosto, è ancora sconosciuta, ma i 7 passeggeri e i 3 membri dell’equipaggio sono riusciti a mettersi in salvo grazie ai soccorritori intervenuti subito sul posto.

Sanlorenzo Reine d’Azure – Fonte foto Charterword.com

L’allarme è stato lanciato alle 4 e 40 e l’incendio è stato domato intorno alle 10 e 15 del mattino, ma l’imbarcazione ha subito gravi danni, probabilmente una perdita totale costruttiva. I servizi d’emergenza locali, però, sono riusciti ad evitare l’affondamento dello yacht, disponendo una serie di galleggianti intorno allo scafo, nella speranza di limitare al massimo possibili danni ambientali.

A seguito dell’incendio, la cui l’origine deve essere ancora accertata, il Reine d’Azur ha rotto il suo ancoraggio e si è trovato alla deriva verso l’Ile du Levant. Successivamente è stato rimorchiato ed allontanato dalla costa per evitare la propagazione delle fiamme a terra.

Secondo una prima ricostruzone della Préfecture maritime de la Méditerranée, lo yacht, comunque, non si sarebbe mai avvicinato a meno di 700 metri dal litorale. Nelle operazioni di soccorso e di spegnimento del rogo sono state coinvolte circa 20 persone tra soccorritori marittimi del SNSM, vigili del fuoco marittimi e uomini del SDIS 83.

Il valore di questo yacht è intorno agli 8 milioni di Euro.

Fonte foto: Préfecture maritime de la Méditerranée

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione