Subacquei si perdono durante un’immersione sul relitto della Haven. Ritrovati a un miglio con l’elicottero

Brutta avventura per un gruppo di sommozzatori sulla costa di Arenzano. Per avvistarli si è alzato in volo l’elicottero dei Vigili del fuoco

6 Gennaio 2020 | di Giuseppe Orrù
Un momento del soccorso
Un momento del soccorso

Alcuni subacquei sono risultati dispersi durante un’immersione sul relitto della Haven, ad Arenzano. E’ questo all’allarme che è arrivato nel pomeriggio di sabato 4 gennaio al reparto volo dei vigili del fuoco, che è stato allertato per un soccorso in mare.

In quel momento, sul relitto che si trova sui fondali di Arenzano, c’era un gruppo di sommozzatori impegnato in un’escursione. A un certo punto, però, un numero imprecisato di subacquei ha perso il contatto con il resto del gruppo in immersione.

In pochi minuti, l’elicottero Drago dei vigili del fuoco è riuscito a individuare i dispersi, che nel frattempo erano arrivati a circa un miglio di distanza dalla Haven. I sommozzatori hanno raggiunto i dispersi e li hanno assistiti per tutto il tempo della decompressione.

Giunti in superficie, i subacquei protagonisti della disavventura sono stati imbarcati a bordo del gommone di appoggio, con l’assistenza di un’unità della Guardia Costiera e condotti in porto, dove sono arrivati in buone condizioni di salute.

 

Giuseppe Orrù

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione