Sversamento di idrocarburi e petroliera che esplode a Savona. Ma è solo un’esercitazione

La Guardia Costiera di Savona ha realizzato un’esercitazione antincendio e antinquinamento nelle acque antistanti il porto di Vado Ligure. Coinvolti anche i vigili del fuoco

7 Dicembre 2021 | di Giuseppe Orrù
Esercitazione Guardia Costiera Savona
Un momento dell'esercitazione

Uno sversamento di idrocarburi causato da una rottura della tubazione che lo sta scaricando dalla nave petroliera al terminal e un’esplosione della cisterna con relativo incendio. E’ stato questo lo scenario dell’esercitazione antincendio e antiquinamento organizzata dalla Guardia Costiera di Savona nei giorni scorsi al campo boe “Sarpom”, davanti al porto di Vado Ligure.

Le attività di addestramento hanno visto il coinvolgimento di una nave petroliera battente bandiera delle Bahamas intenta in operazioni di scarico di “crude oil”. E’ stato infatti simulato lo sversamento di prodotto a mare dovuto alla rottura di una tubazione con cui l’unità era collegata al terminal petrolifero, che avrebbe causato un serio inquinamento dello specchio acqueo sottostante. Sono state quindi subito attivate le azioni previste dal “Piano locale di emergenza antinquinamento” stilato dalla Guardia Costiera savonese.

E’ stata inoltre simulata un’esplosione, con relativa formazione di fiamma, in prossimità di una cisterna di carico della nave. L’incidente ha fatto attivare le procedure operative previste dal piano antincendio con il conseguente coinvolgimento dei vigili del fuoco locali, sempre sotto il coordinamento operativo della Guardia Costiera di Savona.

Esercitazione Guardia Costiera Savona

Un momento dell’esercitazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione