Tour della Liguria in gozzo per “rilanciare” le spiagge del Levante dopo la mareggiata

A distanza di mesi dalla mareggiata che colpì il Levante ligure, le iniziative per ripartire non mancano. Tra queste un tour delle spiagge liguri in gozzo, organizzato da Motonautica Cuneo, che partirà a breve

19 Giugno 2019 | di Chiara Biffoni
Tour delle spiagge liguri con il gozzo
Tour delle spiagge liguri con il gozzo "Cinqueterre" della Motonautica Cuneo

Sembra ormai lontano il ricordo della mareggiata che il 29 ottobre scorso colpì le coste della Liguria creando gravissimi danni in particolare nella Riviera di Levante. Tanto si è fatto nei mesi successivi per cercare di tornare quanto prima alla normalità, riparare le ferite subite e risollevare gli animi. E ancora oggi sono molte le iniziative in programma: tra queste vi è un tour delle spiagge liguri in gozzo organizzato da Motonautica Cuneo, rivenditore autorizzato di motori entro-fuoribordo Yamaha, Volvo Penta e Kawasaki.

Messo a disposizione di tutti gli amanti del mare che volessero provare l’esperienza di un’escursione per i più bei litorali della Liguria, il gozzo “Cinqueterre” è auto svuotante, dispone di un grande ponte prendi sole ed un sotto coperta molto capiente. Lungo 4,80 metri (ci si può addirittura sdraiare dentro), solido e resistente, questo natante è stato realizzato appositamente per essere motorizzato con un motore fuoribordo Yamaha, la cui potenza varia tra quella dell’F4 e quella dell’F20.

A breve saranno organizzate delle giornate di prove in mare, sponsorizzate su Facebook, per farlo conoscere al pubblico. In queste occasioni sarà possibile fare un’escursione lungo le coste più belle della Liguria, dove i gozzi vengono normalmente utilizzati, arrivando fino a Rapallo, dove successivamente sarà possibile noleggiare il “Cinque Terre” per tutta la durata della stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Vela

Yamaha diventa fornitore ufficiale della Federazione Italiana Vela

  • 12 Luglio 2019

Con la scelta di Yamaha, la FIV potrà contare su una fornitura esclusiva di motori fuoribordo dalle prestazioni di livello superiore e su un partner dotato di una rete di assistenza tecnica capillare su tutto il territorio nazionale e a livello mondiale

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione