Un motoscafo senza pilota sfreccia davanti alla spiaggia di Scicli: il video

Un motoscafo senza pilota, perché sbalzato in acqua, ha seminato il panico davanti al porto di Donnalucata, a Scicli. Ad evitare il peggio sono stati gli uomini della Protezione Civile di Ragusa

3 Agosto 2021 | di Giuseppe Orrù

Un motoscafo senza pilota, perché sbalzato in acqua poco prima, ha seminato il panico davanti al porto di Donnalucata, a Scicli, località in provincia di Ragusa.

L’incidente è avvenuto intorno alle 13,30 di domenica 1 agosto. Secondo una prima ricostruzione, a bordo del natante si trovava un giovane di circa 30 anni, che, a causa di una manovra brusca, avrebbe perso il controllo dell’unità cadendo in acqua, nei pressi dell’ingresso del porto di Donnalucata. Il diportista è stato salvato da un amico ed ha atteso dal molo l’arrivo dei soccorsi.

Il motoscafo però è rimasto senza controllo, con la manetta abbassata e un po’ di timone a destra. A quanto riferito dall’uomo, era stato fatto da poco il rifornimento di carburante e, quindi, avrebbe potuto girare su sé stesso per ore. Le evoluzioni senza controllo, tra l’altro, stavano avvenendo davanti alla spiaggia, a poca distanza dai bagnanti in acqua.

Sul posto sono intervenuti gli uomini del gruppo comunale della Protezione civile di Ragusa. Dopo aver “studiato” le traiettorie del natante, il pilota è riuscito a creare una fase di stallo, permettendo a un altro volontario di saltare a bordo del motoscafo e spegnere il motore.

L’incidente avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi, sia per il diportista caduto in acqua, sia per altre unità o bagnanti. Ovviamente questo rischio enorme che si è corso è dovuto al fatto che lo stacco di sicurezza non sia stato correttamente agganciato al polso del pilota. Giova ripeterlo: anche per brevi uscite o a bordo di piccole unità è fondamentale allacciare sempre lo stacco di sicurezza al pilota, in modo che, in caso di caduta in mare, il motore si spenga immediatamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

1 commento

  1. divelions ha detto:

    Eppoi,dicono che le navi fantasma non esistono!!!!

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione