Water Sport Center sbarca alla Fiera di Genova. Il fondatore a LN: “Così avvicineremo il grande pubblico alla vela”

Dal prossimo autunno a Genova una piattaforma commerciale dedicata alla vela estrema con imbarcazioni racing

6 Aprile 2021 | di Ilaria Ugolini
Marina-Fiera-Genova
Marina della Fiera di Genova (Fonte: Porto Antico di Genova SpA)

A Genova, in attesa dei grandi eventi velistici come The Ocean Race Europe, il Marina Militare Nastro Rosa Tour ed il Giro dell’Italia a vela, Porto Antico SpA si prepara a dare il benvenuto nel prossimo autunno al Water Sport Center (WSC), una piattaforma commerciale dedicata proprio alla vela.

Water Sport Center, con una flotta di quattro Volvo Open 70s, un Volvo Open 60 e due catamarani Extreme 40, opererà nei settori leisure, corporate e academy, rivolgendosi a principianti, professionisti e aziende, dalle crociere al team building, dalla giornata a bordo ai match race più sfidanti.

“Il modello di business al quale ci ispiriamo – racconta a Liguria Nautica il Ceo & Founder di WSC, Matteo Tomassiniè il colosso americano PADI, leader nella subacquea, perché offriamo un tipo di attività che vuol far fruire a chiunque un’esperienza in sicurezza su imbarcazioni delle passate edizioni della Volvo Ocean Race”.

WSC offrirà varie attività per ogni tipo di barca, a seconda della sfida e delle esigenze del cliente. Attività di team building, viaggi incentive, viaggi avventura, match race, gare aziendali, affitti giornalieri e giornate di sport estremi andranno così ad arricchire le attività presenti all’interno della Marina della Fiera.

Le attività si svilupperanno a bordo  ma anche a terra, grazie ad aule dove verranno svolte lezioni, simulazioni e tattiche di regata, magazzini per lo stoccaggio di vele, attrezzature e materiali e ad una clubhouse dedicata alla socializzazione. L’approccio competitivo alla vela prevede l’organizzazione di regate aperte agli agonisti, ma non mancherà l’approccio crocieristico, rivolto ai velisti amatori, che verranno formati a tutti i livelli, fino alla navigazione oceanica con istruttori di altissimo livello.

Per le aziende, WSC proporrà esperienze “incentive” e imbarcazioni brandizzate per eventi speciali, sempre supportate da un team di professionisti del settore MICE con una grande attenzione alle soluzioni hardware utilizzate e a prodotti racing innovativi. “Il Water Sport Center – spiega Tomassini – si ispira allo stile anglosassone seguendo la filosofia del cliente e non solo la didattica più tipica delle scuola di vela”.

Genova sarà l’headquarter di WSC, che si svilupperà in totale su cinque basi: tre italiane a Genova, Fiumicino e Punta Ala e due spagnole a Valencia, presso la King Marine, nella ex base di Emirates Team New Zealand e a Puerto Calero, nell’isola di Lanzarote.

“Abbiamo scelto Genova – sottolinea il Ceo & Founder di WSC – perché è la capitale del mare, della nautica e della vela ed in questo momento riteniamo che sia una delle poche realtà italiane in grado di capire la portata e l’importanza di un progetto di questo tipo”.

“Speriamo – conclude Tomassini – di poter avvicinare sempre di più il grande pubblico a questo sport e, grazie al nostro approccio, chiunque potrà vivere un’esperienza a bordo. Inoltre, lavoreremo sul format del ‘Water Sport Center Village’ e stiamo già impostando una possibilità progettuale con Porto Antico di Genova SpA. Puntiamo ad essere un punto di richiamo e di riferimento per la città”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione