“Il mare nell’immaginario infantile”: ecco i racconti e i disegni che hanno conquistato la giuria

Tra i lavori dei piccoli autori, tutti ricchi di estro, fantasia e creatività, la commissione ha segnalato quelle opere che ha ritenuto, secondo il proprio insindacabile giudizio, più efficaci nel descrivere il tema del concorso

17 Luglio 2020 | di Maria Cristina Sabatini

Come promesso pubblichiamo oggi i nomi dei bambini che con i loro racconti e i loro disegni hanno incuriosito maggiormente la giuria del concorso “Il mare nell’ immaginario infantile: un’avventura nella mia barca”, organizzato da Liguria Nautica e dal Centro Sperimentale di Arte Contemporanea.

Tra i lavori dei piccoli autori, tutti ricchi di estro, fantasia e creatività, la commissione ha segnalato quelle opere che ha ritenuto, secondo il proprio insindacabile giudizio, più efficaci nel descrivere il tema del concorso. Tutti i 100 lavori pervenuti alla redazione di Liguria Nautica sono stati inviati alla giuria in maniera totalmente anonima, senza alcuna indicazione di nome, età e provenienza del piccolo autore.

Alcuni dei lavori segnalati dalla giuria

L’opera che ha raccolto i maggiori consensi da parte dei giurati, è stato il bel racconto scritto da Giacomo, 10 anni, di Genova. A lui e ad alla sua famiglia va quindi il riconoscimento offerto dal Centro Sperimentale di Arte Contemporanea: un soggiorno di una settimana a Capo Vaticano negli appartamenti dell’Antico Mulino del Porticello.

Tra i  disegni ritenuti dalla commissione maggiormente efficaci nel rappresentare il tema del concorso, segnaliamo quello di Mario, 4 anni, da Monterosso, che avrà la possibilità di  salire a bordo di uno megayacht di oltre 50 metri, non in navigazione, grazie all’associazione dei comandanti di mega yacht, Italian Yacht Masters, e quello di Sara, 3 anni, da Castellanza in provincia di Varese, che potrà partecipare ad un’escursione in semi sommergibile offerta da Nemo Sub srl.

Tra i racconti segnaliamo, invece, oltre alla storia descritta da Giacomo, quella di Leonardo Maria, 9 anni, da Monterosso, che si aggiudica anche lui la visita a bordo di un superyacht di oltre 50 metri, non in navigazione, offerta dall’associazione Italian Yacht Masters. Ma sono tantissimi i bambini, segnalati dalla commissione, che riceveranno un riconoscimento grazie alla generosità dei numerosi partner del concorso.

Tutti i riconoscimenti che i piccoli partecipanti riceveranno grazie ai partner del concorso

In particolare, oltre a quelli già indicati, i riconoscimenti per i piccoli artisti consisteranno in due inviti al Salone Nautico di Genova messi a disposizione da Liguria Nautica, dove, oltre a visitare la manifestazione, si potrà salire su alcune imbarcazioni tra cui gli yachts Amer grazie alla disponibilità di Barbara Amerio una battuta di pesca offerta da  Max Ricci, 2 kit di maschera e pinne e 2 kit da pesca (canna con mulinello) messi in palio dalla Corderia Nazionale corsi sub PADI diving.

Il Cantiere del Pardo offrirà invece a due giovani autori la possibilità, durante il prossimo Salone Nautico di Genova, di salire a bordo delle sue imbarcazioni da 20 metri. La casa di abbigliamento nautico Slam regalerà poi a quattro partecipanti altrettante felpe e altri 40 bambini avranno l’opportunità di  salire a bordo del veliero “Pandora” per un  tour nel Golfo dei Poeti offerto dall’associazione sportiva dilettantistica Vela Tradizionale Pandora. I bambini riceveranno nei prossimi giorni una mail in cui in cui sarà allegato il tagliando per il ritiro del riconoscimento assegnato e l’indicazione dei contatti a cui rivolgersi.

Liguria Nautica ringrazia tutti i partner che hanno partecipato all’iniziativa, Chiara Benassi per la splendida grafica del concorso, gli esperti che si sono impegnati nella valutazione dei tanti racconti e disegni pervenuti e soprattutto tutti i bambini che con il loro estro sono riusciti a colorare un periodo difficile, come quello dell’emergenza sanitaria, navigando sulle ali della fantasia!

Maria Cristina Sabatini

 

 

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione