Michela Canalis e le sue foto protagoniste al Port Day. Nella mostra virtuale gli scatti di #Ourport

L’Autorità portuale ha organizzato una mostra virtuale delle foto con cui Michela Canalis racconta il porto di Genova. Si potranno ammirare online per tutto il mese di ottobre

30 Settembre 2020 | di Giuseppe Orrù
Foto tratta da #Ourport di Michela Canalis
Foto tratta da #Ourport di Michela Canalis

Al Port Day 2020 si potranno ammirare anche gli scatti di Michela Canalis, storyteller del porto di Genova, in una mostra fotografica online.

Inizialmente la mostra era prevista a Palazzo San Giorgio, ma per il perdurare della difficile convivenza con il Covid-19, l’Autorità di Sistema si è trovata costretta a ideare nuove modalità di fruizione. Ecco allora la mostra fotografica virtuale, dedicata al porto di Genova, in occasione del Port Day 2020, visitabile online dal 1 al 31 ottobre, sul sito dell’Autorità portuale.

La mostra fotografica è dedicata al progetto #OURPORT – GENOA PORT 24H di Michela Canalis e racconta una storia o meglio le mille storie racchiuse nel porto, con il suo lavoro e movimento incessante in un brulicare di vita 24 ore al giorno tutti i giorni. Le fotografie sono raccolte nell’omonima pubblicazione edita da Erga Edizioni.

Grazie a queste immagini e a quelle che ogni giorno pubblica sui suoi social, Michela Canalis offre un nuovo punto di vista sul porto e la città di Genova, con immagini che raccontano storie di luoghi e di persone, di porti e di mare, penetrando in un mondo che si vede solo da lontano, dai cancelli chiusi, un mondo per molti sconosciuto, che ogni giorno migliaia di persone vedono percorrendo le strade a lato del porto, o in televisione, ma raramente da vicino e quasi mai da dentro.

L’AUTRICE – MICHELA CANALIS

Michela Canalis, classe 1976, è nata nell’entroterra di Finale Ligure. Uno spirito libero, un’entusiasta per natura, sempre alla ricerca di un modo efficace per cogliere attimi. Comincia a farlo con la pittura. Dopo la nascita dei suoi due figli, la svolta verso la fotografia, scoprendo Instagram che diventa la principale piattaforma di condivisione raggiungendo oltre 11 mila follower.

Lavora da vent’anni nel settore marittimo e decide quindi di iniziare a raccontare il tanto amato porto dandone un’immagine inedita. È social ambassador del Comune di Genova ed espone le sue foto dapprima alla Napoli Shipping week e poi al Galata Museo del mare.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione