“Naviganti”: in mostra a Lerici il lavoro dei cantieri navali Sanlorenzo

Dal 20 dicembre al 10 marzo 2019 al Castello di Lerici oltre trenta scatti in bianco e nero di Silvano Pupella raccontano il lavoro nei cantieri Sanlorenzo

14 dicembre 2018 | di Marcella Ottolenghi

I cantieri navali Sanlorenzo hanno compiuto sessant’anni e festeggiano questo importante anniversario con la mostra “Naviganti. Un viaggio dentro i cantieri navali Sanlorenzo”, ospitata dal 20 dicembre al 10 marzo all’interno del Castello di Lerici. Oltre 30 fotografie in bianco e nero di Silvano Pupella, che mostrano i lavori di costruzione dei grandi superyacht a partire dallo scafo nudo e crudo di metallo fino agli ultimi raffinati dettagli.

Una prospettiva inedita e fascinosa – gli scatti ci riportano le nude strutture delle barche come enormi oggetti di design e nel contempo complicate architetture a scala ridotta – sul lavoro che gli artigiani conducono nei cantieri di La Spezia con sapienza quasi da bottega rinascimentale, nonostante le dimensioni del prodotto finito.

Un saper fare che affonda le radici nella più lontana tradizione italiana e che ancora oggi, come sottolinea Sergio Buttiglieri, style director di Sanlorenzo, si occupa di qualcosa denso, “di sfumature tra il sacrale al bellico: pulpito, potenza, battagliola, falchetta, armatore, comandante, baglio, impavesata, chiesuola, cubia, anodi sacrificali, monachetto, sedile da combattimento…”.

Non per nulla nelle nitide istantanee della mostra si possono scambiare i manufatti grezzi per delle armature pronte ad affrontare il mare, dentro le quali gli uomini si muovono con precisa sicurezza. “Il Comune di Lerici -ha commentato il sindaco della cittadina ligure, Leonardo Paoletti- è onorato di ospitare nella sua location più bella e significativa l’esposizione dedicata ad un’azienda che rappresenta il fiore all’occhiello del made in Italy nel settore della nautica”.

“Sanlorenzo -ha sottolineato il primo cittadino- rappresenta infatti una realtà produttiva tra le più importanti presenti in provincia, anche in termini di occupazione. E l’esposizione sarà l’occasione per cogliere una prospettiva inedita della grande azienda, da anni produttrice di eccellenza indiscussa. L’intenso lavoro creativo e artigianale che ne sta dietro -ha concluso Paoletti- sarà il grande protagonista, raccontato attraverso la suggestione che solo le immagini sanno trasmettere”.

La mostra è l’ulteriore dimostrazione del forte legame con il territorio d’origine che ha il cantiere, già sostenitore della Fondazione Promostudi di La Spezia, che coordina e gestisce il Polo Universitario Marconi per percorsi di studio specializzati nel settore della nautica e recentemente promotore della Sanlorenzo Academy, un corso post-diploma volto alla creazione di figure professionali specializzate sempre nella nautica tecnico-pratica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione