Scoprite con noi il “Mondo Terracqueo” sulla passerella galleggiante di Portofino

Liguria Nautica vi mostra la scultura installata sulla passerella galleggiante al centro della baia di Portofino durante le festività natalizie. E' stata realizzata dall'artista Marco Nereo Rotelli

27 Dicembre 2019 | di Giuseppe Orrù

Pochi metri di passerella galleggiante, per camminare al centro della baia di Portofino. Uno spettacolo che da solo già sarebbe unico, ma è arricchito anche da un messaggio forte e chiaro per la tutela dell’ambiente. Si chiama “Mondo Terracqueo” l’evento culturale, artistico ed esperienziale sviluppato da Geometry Global Italy e dal Comune di Portofino, che ha voluto lanciare una nuova campagna di comunicazione per valorizzare Portofino come microcosmo di terra e di mare.

Al centro della passerella incontriamo il Globo Terracqueo, l’originale installazione d’arte nata dalla collaborazione con il pittore e sculture veneziano Marco Nereo Rotelli e il contributo scientifico-informativo dell’Acquario di Genova, che si può visitare gratuitamente fino al 6 gennaio.

La sfera, alta 250 centimetri, si trova nel mezzo del porto ed è raggiungibile grazie ad una passerella galleggiante (aperta dalle 13 alle 21): un percorso inedito che porta le persone in mezzo al mare alla scoperta di messaggi di sostenibilità ambientale. Realizzata in acciaio, riporta le parole, incise a fuoco, dedicate al mare e al pianeta, provenienti dai più grandi poeti del mondo.

Parte fondamentale dell’installazione è la luce, che dall’interno trapela verso l’esterno, grazie ai messaggi incisi sulla sfera, realizzata grazie alla collaborazione con Banci, azienda italiana leader nel settore dell’illuminazione di lusso. Di notte le luci invadono le facciate delle case del borgo e del Castello di Brown, sul quale vengono proiettate le frasi riportate anche sulla sfera metallica.

Al messaggio poetico viene affiancata un’informazione scientifica fornita dall’Acquario di Genova, parte attiva del progetto, che attraverso i monitor collocati sulla struttura del Mondo Terracqueo diffonde informazioni, dati e grafici sulla salute del mare.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione