A Genova torna Euroflora. Il sindaco Bucci: attesi oltre 300 mila visitatori all’edizione 2021

Dal 24 aprile al 9 maggio si apriranno i tornelli dell'edizione 2021 di Euroflora, la più importante manifestazione florovivaistica italiana. I Parchi di Nervi saranno ancora una volta la sede dell'evento.

3 Giugno 2020 | di Chiara Biffoni

Si terrà dal 24 aprile al 9 maggio ai Parchi di Nervi l’edizione 2021 di Euroflora. Le date della più spettacolare delle floralies europee sono state annunciate mercoledì 3 giugno a Palazzo Tursi, sede del Comune di Genova, durante una conferenza stampa a cui hanno preso parte anche il sindaco Marco Bucci ed il governatore della Liguria, Giovanni Toti.

Numerose le novità di questa edizione: dalle fontane d’acqua ai percorsi sopraelevati, dalle opere di Land Art alle esposizioni artistiche realizzate in collaborazione con gallerie e musei genovesi. A seguire il progetto di Euroflora 2021 sarà lo Studio di Architetti Lavarello, già curatore di sei passate edizioni, quando ancora la più importante manifestazione florovivaistica italiana si svolgeva alla Fiera del Mare di Genova.

Euroflora 2021

Elementi nuovi di questa Euroflora – ha spiegato l’architetto Matteo Lavarello, responsabile dello Studio Lavarello – saranno le passerelle rialzate e la presenza di 17 fontane. L’acqua, simbolo di vita, arricchirà visivamente lo spazio verde ideato con nuovi percorsi provvisori per consentire un maggiore afflusso di visitatori“.

“Euroflora – ha aggiunto il sindaco di Genova, Marco Bucciè una manifestazione internazionale che richiamerà oltre 300 mila visitatori da tutto il mondo. Come nell’edizione precedente, metteremo a disposizione  una serie di mezzi pubblici, tra cui treni, autobus e navette, per poter arrivare ai Parchi di Nervi senza dover ricorrere ai mezzi privati“.

Il governatore della Liguria, Giovanni Toti, ha poi  citato l’esempio della ricostruzione in tempi record di Ponte Morandi. “Genova e la Liguria – ha sottolieato – sono luoghi dove le cose che si progettano poi si fanno. E’ il ‘Modello Genova che ci riconoscono anche a livello internazionale. Mi auguro – ha concluso il presidente della Regione Liguria – che Euroflora resti a Genova ancora per 100 anni“.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione