A Yare 2019 in aumento gli incontri tra comandanti e imprese

Chiude l’appuntamento internazionale sul refit confermando l’importanza del networking e lo sviluppo di relazioni business. Appuntamento con l'edizione del decennale nella primavera 2020

25 marzo 2019 | di Giuseppe Orrù
Comandanti in visita al distretto della nautica
Comandanti in visita al distretto della nautica

In aumento, rispetto alle previsioni, gli incontri tra comandanti di superyacht e imprese nella giornata dedicata al business (B2C – Meet the Captain). Sono stati 1.771 gli incontri face to face, con 105 aziende partecipanti e 100 comandanti, oltre 350 presenti al Superyacht Captains Forum e 400 ospiti al Networking Gala Dinner al Real Collegio di Lucca. Sono i numeri che confermano l’importanza strategica e cruciale di YARE (Yachting Aftersales and Refit Experience), organizzato da Navigo, società per l’innovazione e lo sviluppo della nautica, come occasione di crescita in ambito refit e aftersales: un appuntamento imprescindibile per le enormi opportunità di business matching che riesce a creare.

La nona edizione, che si è conclusa sabato 23 marzo, si è svolta al centro congressi Principino, sulla suggestiva Passeggiata di Viareggio. Ma come ad ogni edizione per comandanti e imprese non sono mancate le occasioni per conoscere e visitare le eccellenze dei distretti della nautica e del territorio della Versilia e della Lucchesia, grazie al tour in alcuni importanti cantieri navali e ad attività di svago e sport molto apprezzate dai partecipanti.

Di particolare interesse, sono i dati illustrati durante il Superyacht Captains Forum, che mostrano un trend consolidato e addirittura in crescita sia per l’aumento a livello mondiale della flotta di yacht dai 30 agli oltre 90 metri (5.646 unità nel 2019 e la previsione di 5.789 nel 2022), sia per quanto riguarda l’incremento del metraggio delle navi: secondo The Superyacht media group, voce autorevole della nautica internazionale, nel 2022 si arriverà a 387 imbarcazioni tra i 60 e i 90 mt e addirittura a 97 che supereranno i 90 mt.

Un’ulteriore conferma dell’ottimo stato di salute e del rinnovato slancio dell’economia dello yachting italiano e internazionale arriva dalla sempre più alta partecipazione B2C – Meet the Captain, il format collaudato e apprezzato dai partecipanti di YARE. Grazie a YARE APP sono scattate infatti le migliori opportunità di matching: preferenze espresse, messaggi diretti e risposte in tempo reale hanno portato ad una crescita di oltre il 40% rispetto alla passata edizione in termini di Perfect Match.

Nel corso di questa nona edizione sono state toccate cifre da capogiro che superano anche quelle dello scorso anno: un totale di 1.771 incontri giudicati con il 92,9% di soddisfazione già nelle agende degli appuntamenti programmati. Si tratta di un momento che denota l’interesse dei comandanti a trovare sempre più le migliori opportunità di collaborazione con le aziende.

L’83% dei meeting hanno confermato le aspettative. Il 79% dei comandanti hanno votato come interessanti per loro i servizi offerti dalle aziende incontrate, in quanto pienamente in linea con le esigenze dei propri yacht. Il 74% dei comandanti ha dichiarato di voler usufruire nel breve periodo dei servizi offerti e  l’88% dei riscontri a caldo raccolti dalle aziende partecipanti (vecchi e nuovi in Yare), che hanno manifestato la soddisfazione per i contatti creati e per le prospettive di business emerse.

Elementi positivi che raccontano di un evento capace di dare un’opportunità di business a un settore che esiste e che ha messo al centro aziende protagoniste della Superyachting Industry e un territorio toscano vocato che ha il pivot in Viareggio: centro delle attenzioni dello yachting mondiale. Per la prossima edizione, quella del decennale, YARE dà appuntamento per la primavera 2020, confermandosi come una delle rassegne di punta degli eventi nautici ospitati in Toscana.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione