Dal 29 giugno al Blue Economy Summit di Genova esperti a confronto sulla ripartenza delle filiere del mare

L'evento, quest'anno in live streaming, affronterà i problemi legati alla difficile ripartenza e allo sviluppo dell'economia del mare dopo l'emergenza Coronavirus

14 Giugno 2020 | di Manuela Sciandra

Lunedì 29 giugno avrà inizio la terza edizione del Blue Economy Summit di Genova, manifestazione nazionale dedicata alle filiere produttive del mare, che quest’anno affronterà, attraverso conferenze, tavole rotonde, interviste e talk show in live streaming, i problemi legati alla difficile ripartenza e allo sviluppo dell’economia del mare dopo l’emergenza Coronavirus.

L’evento utilizzerà infatti le tecnologie digitali coniugandole con un approccio innovativo nella presentazione dei contenuti, che andranno dalle previsioni sulle modalità e sui tempi della ripresa economica alle conseguenze della pandemia sulla competitività portuale nel Mediterraneo, dal modo in cui i porti hanno affrontato l’emergenza e organizzato la ripartenza alle possibili evoluzioni delle catene internazionali di approvvigionamento e le conseguenze logistiche, fino alla necessità di salvaguardare le imprese strategiche e come.

I maggiori esperti a livello nazionale e internazionale, alla presenza delle autorità locali, saranno chiamati a porre le basi del confronto, in cui saranno protagonisti i rappresentanti delle associazioni produttive e logistiche. Se la scelta dell’Italia di far fronte all’emergenza sanitaria con il lockdown ha permesso probabilmente di bloccare l’epidemia, ha però portato anche un diffuso senso di incertezza in chi deve prendere decisioni e pianificare.

Un vero e proprio pericolo per l’economia produttiva e la logistica, a Genova, in Ligura e nell’intero Paese, che si può superare soltanto con una visione lucida e flessibile, pronta a cogliere ogni opportunità e pienamente consapevole di essere all’interno di un sistema globale che subirà inevitabilmente dei mutamenti, in parte prevedibili, in parte del tutto inaspettati.

Il Blue Economy Summit è organizzato dall’Assessorato allo Sviluppo economico portuale e logistico del Comune di Genova e rientra negli appuntamenti del Genoa Blue Forum, promossi dal Comune di Genova, dall’Università degli Studi di Genova, dalla Camera di Commercio di Genova, dalla Regione Liguria e dall’Associazione Agenti Raccomandatari Mediatori Marittimi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione