Campionato Mondiale X-35, i sanremesi di Lelagain rappresentano l'Italia

Nelle acque danesi di Aarhus, in Danimarca, partirà il 17 agosto il Mondiale X-35: Lelagain di Franco e Alessandro Solerio, sanremesi doc, è tra le favorite

16 Agosto 2011 | di Redazione Liguria Nautica

Al via mercoledì 17 agosto il Campionato del Mondo Classe X-35, nelle acque di Aarhus, in Danimarca, sulla costa orientale della Penisola dello Jutland. La nutrita flotta composta da 28 imbarcazioni provenienti da otto diverse nazioni torna nella culla dei prestigiosi cantieri X-Yacht, la Danimarca: 10 le prove in programma fino a sabato 20 agosto. La domenica verrà destinata ad eventuale recupero se nei giorni antecedenti non verranno messe in bottino almeno 6 prove.

 

Per l’Italia corre Lelagain dei sanremesi Franco e Alessandro Solerio, la quale potrebbe mettere a segno la terza vittoria consecutiva sui campi di regata iridati dopo il successo di Kiel nel 2009 e di Scarlino nel 2010. Gli italiani dovranno confrontarsi con un lotto considerevole di avversari, molti dei quali avvezzi alle particolari condizioni climatiche del piccolo golfo di Aarhus che lo scorso luglio ha ospitato anche il Campionato Europeo Melges 24 e durante il quale è stato possibile constatare condizioni meteo difficili con continui salti di vento, soprattutto con aria da terra, a rendere difficile l’interpretazione  del campo di regata.

 

L’equipaggio di Lelagain, Campione del Mondo in carica e terzo classificato al Campionato Europeo di Punta Ala, schiera per l’occasione la consueta formazione a bordo: Alessandro Solerio (skipper), Franco Solerio (timoniere), Branko Brcin (tattico), Simon Alltree (tailer), Luca Albarelli (tailer), Gianni Bonardi (drizze), Luigi Rognoni (albero) e Matteo Savelli (prodiere).
Nel frattempo, in corso i controlli preventivi di stazza iniziati lunedì 15 agosto. All’esame vengono sottoposte tutte le imbarcazioni secondo il metodo sperimentale già adottato  in occasione dei Mondiali di Scarlino e dell’Europeo di Punta Ala, a garanzia della regolarità e comparabilità delle imbarcazioni in gara, come tradizione delle Classi One Design.
Presidente della Giuria Internazionale sarà il norvegese Terje Bradt-Rasmussen e il Presidente del Comitato di Regata il danese Thomas Jørgensen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Eventi e fiere

Il nuovo atlante degli habitat marini della Liguria

La nuova versione è costituita da 85 grandi tavole cartografiche a colori stampate su carta, mentre il testo dedicato agli aspetti descrittivi e a quelli metodologici e gestionali è messo a disposizione in veste informatica tramite il portale ambientale ligure

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione