Coronavirus, rinviato a novembre il salone Yare di Viareggio

La manifestazione dedicata al business internazionale con l’industria dello yachting, prevista dal 18 al 20 marzo, si terrà invece dal 4 al 6 novembre

5 Marzo 2020 | di Giuseppe Orrù
Yare 2019 - tour distretti comandanti
Yare 2019 - tour distretti comandanti

L’emergenza Coronavirus costringe al rinvio di Yare, appuntamento business dell’industria dello yachting, in programma dal 18 al 20 marzo a Viareggio. La decima edizione della manifestazione, che prevedeva un’affluenza di visitatori provenienti soprattutto dall’estero, è stata riprogrammata dal 4 al 6 novembre.

Alla luce degli sviluppi legati alla normativa per prevenire il contagio del virus Covid-19, il cda di Navigo, società di innovazione e sviluppo della nautica che organizza l’evento, si è riunito per un confronto e un monitoraggio della situazione per quanto riguarda lo svolgimento di Yare (Yachting Afersales and Refit Experience).

La Toscana – spiega Navigo in una nota – resta un territorio completamente sicuro per i viaggi di lavoro e turistici e la Regione Toscana ha attivato ordinanze e avviato protocolli che sono stati riconosciuti tra i migliori in Italia, anche da istituzioni mediche e scientifiche di grande eccellenza”.

Yare – si legge ancora nella nota – coinvolge imprese, stakeholder e comandanti di Superyacht che provengono per circa il 60% dall’estero. L’alta partecipazione di aziende e persone estere al programma degli eventi – concludono gli organizzatori – ci ha spinto a confrontarci con loro per venire incontro alle loro esigenze e alla loro impossibilità di viaggiare a causa delle decisioni di restrizioni di compagnie aeree e Paesi dai loro luoghi di origine”.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione