“Hugo Pratt: da Genova ai mari del Sud”: a Palazzo Ducale la mostra dedicata ai viaggi di Corto Maltese

Liguria Nautica accompagna i lettori alla scoperta della mostra di Palazzo Ducale dedicata a Hugo Pratt, l'autore di Corto Maltese

20 Ottobre 2021 | di Valerio Caccavale

I fumetti di Hugo Pratt sbarcano a Genova con un’affascinante mostra a Palazzo Ducale che ripercorre i viaggi di Corto Maltese. C’è un filo conduttore, infatti, che lega da anni la città di Genova e le appassionanti storie del personaggio dei fumetti, Corto Maltese.

Nel 1967 un imprenditore genovese, Florenzo Ivaldi, decise di fondare una rivista di fumetti chiamata Sgt. Kirk. Da queste pagine e dalla matita di Hugo Pratt nacque Corto Maltese. Ma l’origine di questo fumetto non è l’unico fattore comune tra Genova e Corto. Come suggerisce il titolo della mostra, visitabile fino al 20 marzo 2022, il vero protagonista dei racconti di Pratt è il mare e l’amore per l’avventura. Due aspetti che l’autore ha sicuramente potuto cogliere nella città della Lanterna.

Corto Maltese e la Ballata del Mare Salato

La prima storia che salta all’occhio del visitatore, percorrendo la mostra, è sicuramente quella della “Ballata del Mare Salato”, la grande avventura che ha visto nascere Corto Maltese. L’atmosfera in queste stanze è resa ancora più suggestiva dallo scorrere delle vignette disegnate da Hugo Pratt per il primo episodio.

Dalle immagini si nota il catamarano del capitano Rasputin solcare le acque dell’oceano Pacifico e un misterioso naufrago che sta cerca di lottare tra la vita e la morte, il suo nome è Corto Maltese. Da questo primo episodio, il veliero del protagonista seguirà, ovunque si trovi, le orme dell’avventura, in compagnia di due viziati rampolli, Pandora e Caim.

I viaggi in mare di Corto e la ricerca dell’avventura

Attraverso le storie del leggendario personaggio dei fumetti, Pratt ci insegna a non perdere mai l’amore verso tutto ciò che è nuovo, pur sapendo le difficoltà che si possono incontrare durante la navigazione.

E’ proprio questa la lezione che spingerà Corto Maltese ad addentrarsi in una sperduta isola polinesiana, chiamata Rapanui, in occasione dell’episodio “Mu, la città perduta”. Velieri di tutte le dimensioni hanno provato ad attraversare l’isola, come le navi del francese Là Pérouse e la Resolution, la storica imbarcazione di James Cook, ma nessuna è riuscita ad esplorarla.

Anche in questo racconto c’è tutto il desiderio del protagonista di navigare oltre le apparenze e i pregiudizi. Mu è l’ultima grande serie di Hugo Pratt e anche l’ultima esperienza nel mondo onirico di Corto Maltese. Ma le sue storie, come disse lo stesso autore, non avranno mai fine ed evocano in maniera perfetta lo spirito essenziale della navigazione fatta di avventura e passione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione