A Genova torna “De GustiBUS”: tutti i sapori del mondo al Castello d’Albertis

Cibi dal mondo, musica e tanto altro al Castello D'Albertis di Genova

7 settembre 2018 | di Manuela Facino
De gustibus Genova, castello d'Albertis
De gustibus Genova 2018

Appuntamento giovedì 13 e venerdì 14 settembre dalle 18.00 alle 22.00 per la sesta edizione di “De GustiBUS Tutti i sapori del mondo” al Castello d’Albertis di Genova. De Gustibus è un vivacissimo aperitivo multiculturale dove poter assaggiare e conoscere cibo e culture provenienti da diciassette Paesi del mondo.

L’evento è organizzato dall’associazione culturale Y.E.A.S.T. che da anni sostiene la mobilità internazionale nell’ambito della formazione per educare i giovani alla multiculturalità, valorizzare la dimensione internazionale, destrutturare i pregiudizi e favorire uno scambio costruttivo di esperienze. Collaborano all’evento anche il Museo delle Culture del Mondo, la Cooperativa Solidarietà e Lavoro, Bon Ton Catering e Papille Clandestine.

Piatti e ricette tipiche di nazioni lontane da assaggiare godendosi uno splendido tramonto con vista su Genova. Tra le attività parallele anche “Passaggi segreti” (19,00-20,00-21,00) ossia visite guidate alla rete di passaggi sotterranei e percorsi tra le torri del Castello d’Albertis (€ 6 comprensivo di ingresso e visita). Inoltre durante le due giornate sarà possibile usufruire del servizio babysitter dalle 18.00 alle 22.00 al costo di 5 euro per ora a bambino.

Ecco chi prende parte all’evento:

Il Sapore del fiore di Ciliegio (Giappone)
Eritrea Huwnet (Eritrea)
Kowalski (Polonia ed Est Europa)
Jalapeno (Spagna e Uruguay)
Contadini della Vesima (Italia-solo giovedì)
Co.Li.Do.Lat (Messico, Colombia e Venezuela) solo il venerdì
Mescite Prè (Paesi Baltici)
Associazione Luanda (Brasile)
Ristorante Bombay Palace (India)
Nati per soffriggere (Costa D’Avorio e Pakistan)
Veracruz (Messico)
Tiflis (Finlandia)
Mandragola e Taverna Zaccaria ( cucina Kashmira)
Mi Rico Perù (Perù)
Trattoria dell’Acciughetta (giovedì Asia-venerdì Italia)

Eventi collaterali:

Giovedì

18.30-19.30 Slow Flow yoga con Maria Rattazzi (su prenotazione)
ore 20 presentazione MIGRANTOUR
20.30-21.30 Qi Gong con Francesco Bertino (su prenotazione)

Venerdì

18.30 presentazione di MIGRANTOUR
Chitarristi nel parco del Castello
ore 19.00 Luca Cabella musiche dal Paraguay, Ungheria e Francia
ore 20.00 Ilaria Cuccato musiche dal Brasile e Venezuela
ore 21.00 Riccardo Guella musiche da Spagna e Cuba

“Aperifish” nel giardino pensile

Tavolo riservato all’interno del Castello al costo di 20 euro: il biglietto comprende l’ingresso al museo, 4 tapas di pesce + bevanda a scelta (bollicine, vino, cocktail o analcolico). Per prenotazioni: tel. 010 2723820 o biglietteriadalbertis@comune.genova.it

Campagna fondi #IoShuar: Progetto a favore della comunità Shuar, per la tutela della Foresta Amazzonica ecuadoriana.

MF

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione