Ferretti Group seduce il pubblico del Boot di Düsseldorf con due première d’eccezione

Grandi novità per il colosso italiano che in Germania lancia anche i nuovi concept che verranno sfornati nel 2020

20 Gennaio 2020 | di Nicolò Scovazzi
Dolceriva
Dolceriva

Innovazione e avanguardia sono le parole chiave con cui Ferretti Group si presenta al Boot di Düsseldorf, il principale appuntamento nautico europeo della stagione invernale, in programma nella città tedesca fino al 26 gennaio. La storica azienda italiana, leader nel settore della cantieristica navale, apre il 2020 con tanta sostanza, annunciando in anteprima assoluta il nuovo Pershing 7X e la première Riva Dolceriva per il mercato tedesco.  

Il primo, il nuovo Pershing 7X, un fuori tutto di 21,4 m, con 3 cabine e un pescaggio di appena 1,52 m, è un vero e proprio gioiello, sia dal punto di vista stilistico-funzionale, sia da quello delle prestazioni, potendo raggiungere una velocità massima di 50 Kn. Si  inserisce, così, come uno dei prodotti più competitivi nel segmento di mercato sopra i 20 metri.

Realizzato in fibra di carbonio, conferma le caratteristiche tipiche di Pershing, aggiungendo, tuttavia, novità estetiche importanti, senza rinunciare alle prestazioni e alla tecnologia elevata. Presentato ufficialmente a Düsseldorf anche il Riva Dolceriva, un open di 48 piedi contraddistinto da un design esterno completamente nuovo, sviluppato da Officina Italiana Design, che inaugura così un nuovo stile per tutte le imbarcazioni Riva.

Il Gruppo Ferretti al Boot 2020, a fianco delle due novità, ha esposto quattro altri modelli di enorme successo: il Ferretti Yachts 670, il Ferretti Yachts 780, il Riva 90’ Argo e il 48’ Wallytender. Il salone tedesco è stato anche l’occasione per annunciare ben sei novità progettuali che determinano, per lo storico gruppo italiano, l’ingresso in due nuovi segmenti di mercato ad alta potenzialità: l’outboard e il sailing.

La gamma “TØ project” di Pershing, per esempio, ridefinirà, secondo l’azienda, i confini del segmento di mercato tra i 25 e i 40 M. I nuovi Ferretti Yachts 500 e Ferretti Yachts 1000 costituiranno invece lo spartiacque della nuova era del brand , che avrà nell’ultimo la sua ammiraglia. Non da meno saranno anche Riva, con un ampliamento della flotta grazie all’arrivo dell’innovativo 88’ Folgore, e Wally, che esplorerà il mondo delle propulsioni outboard con il nuovo 48 Wallytender X che verrà lanciato nel febbraio 2020 al Miami Yacht Show.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione