Formia: uno stadio della vela e un nuovissimo centro tecnico federale

Il Lazio punta ad affiancarsi alla Liguria come polo velico di formazione tecnica federale

27 Settembre 2010 | di Redazione Liguria Nautica

Momento di regata ad Arco dei ContenderIl Lazio punta ad affiancarsi alla Liguria come polo di formazione tecnica federale. Una sfida che parte dal comune di Formia pronto a un nuovo progetto tecnico-sportivo. La località laziale si candida a diventare un vero e proprio punto di riferimento a livello velico. A partire dal 23 e fino a ieri 26 settembre la località laziale ha ospitato il Campionato italiano classi olimpiche (CICO). Tre diversi campi di regata, sette classi veliche, 240 imbarcazioni in gara, oltre alla novità del 2.4 MR categoria aperta ad equipaggi di atleti normodotati e portatori di handicap. Ha debuttato nel match race femminile, l’imbarcazione olimpica (di 6 metri di lunghezza), che verrà utilizzata per le prossime gare ai Giochi di Londra 2012.

 

L’evento vede la presenza del comune di Formia (con il patrocinio di Gaeta, che ospiterà le gare delle barche di chiglia), della Camera di Commercio di Latina e della Banca Popolare del Cassinate, nel ruolo di main partner. Coinvolti anche i circoli velici locali e l’intero distretto della nautica, che, nella primavera di quest’anno, ha organizzato la terza edizione dello Yacht Med Festival (expò del comparto nautico/velico con momenti di formazione e workshop di settore).

 

Marcel Vulpis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione