“The Future of Yachting”: Frauscher lancia sul mercato una nuova barca elettrica ad alta efficienza

Durante la serata sono stati mostrati anche due progetti realizzati in collaborazione con il marchio automobilistico BMW e il produttore di motori elettrici Torqeedo

29 novembre 2018 | di Manuela Sciandra
Frauscher The Future of Yachting (6)
Stefan e Michael Frauscher

A Ohlsdorf, in Austria, si è appena svolto l’evento “The Future of Yachting“, organizzato dal prestigioso cantiere nautico Frauscher (Frauscher Bootswerft) per presentare le numerose innovazioni tecnologiche e le novità per le prossime stagioni dell’esclusivo marchio. Dopo i festeggiamenti per il 90° anniversario nel 2017 al motto di “History writes Future”, la storica azienda austriaca ha di nuovo aperto le porte del suo cantiere.

Agli oltre 300 ospiti presenti sono stati mostrati ben tre nuovi modelli, che saranno distribuiti in Italia dal Cantiere Nautico Feltrinelli: il Frauscher 1017 GT AIR, che verrà presentato in anteprima mondiale al BOOT 2019 di Düsseldorf, la versione “AIR” del Frauscher 1414 Demon, pluripremiata ammiraglia del cantiere prodotta in più di 20 unità dal lancio (nel gennaio 2016), e il Frauscher 777 Specter, imbarcazione elettrica ad alta efficienza che sarà lanciata sul mercato nell’autunno del 2019 e determinerà nuovi standard di efficienza, manovrabilità e design.

Durante la presentazione è stato sottolineato come il 1414 Demon AIR e il 1017 GT AIR riescano a coniugare il design premium e le alte prestazioni dei rispettivi modelli pontati che li hanno preceduti con spazio aggiuntivo e ulteriori dettagli innovativi.

“Da sempre ci consideriamo engineers of emotions (tecnici delle emozioni) -ha dichiarato Michael Frauscher, direttore responsabile della produzione e dello sviluppo- il nostro obiettivo è quello di regalare ai nostri clienti esperienze indimenticabili sull’acqua. Per questo, durante le fasi di sviluppo, ci focalizziamo sia sull’innovazione tecnologica che sul design, al fine di proporre al mercato imbarcazioni che siano efficienti, sicure e allo stesso tempo di grande valore estetico”.

Il cantiere nautico Frauscher, riconosciuto a livello mondiale come produttore di imbarcazioni a motore e a propulsione elettrica innovative, di alto livello ed estremamente apprezzate sia dagli esperti che dai semplici appassionati di nautica, ha anche presentato due progetti realizzati in collaborazione con il marchio automobilistico BMW e il produttore di motori elettrici Torqeedo.

Questa cooperazione permetterà al cantiere di costruire sistemi di propulsione elettrica ancora più potenti ed efficienti, grazie all’installazione di un potente elettromotore da 150 CV e alla moderna tecnologia delle batterie utilizzate nell’industria automobilistica (BMW i3). L’aumento dell’efficienza poi garantirà una maggiore autonomia e velocità di punta più elevate.

“Fin dalle nostre origini -ha spiegato Stefan Frauscher, direttore del marketing strategico e delle vendite- l’innovazione ha avuto sempre un ruolo fondamentale nei nostri progetti di sviluppo, per cui siamo alla costante ricerca di partner importanti che possano orientarci e supportarci nella realizzazione di soluzioni di tendenza per tutto il settore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione