Icomia sceglie Sanremo. Il congresso della nautica mondiale “fugge” dal Coronavirus e approda in Liguria

Il congresso mondiale dell’Icomia, il consiglio internazionale che riunisce tutte le associazioni della nautica, inizialmente previsto a Zhuhai, in Cina, si terrà invece a Sanremo nel mese di maggio

17 Febbraio 2020 | di Giuseppe Orrù
Sanremo sarà la sede del congresso mondiale di Icomia
Sanremo sarà la sede del congresso mondiale di Icomia

Nel mese di maggio Sanremo diventerà la capitale mondiale della nautica. Sarà infatti la Città dei Fiori del Ponente Ligure a ospitare il congresso mondiale dell’Icomia, il consiglio internazionale delle associazioni del settore marittimo.

L’Icomia (International council of marine industry associations) è un’associazione commerciale internazionale, senza fini di lucro, che riunisce le associazioni nazionali dell’industria nautica ricreativa e le rappresenta a livello internazionale. Il suo comitato esecutivo è presieduto da Andrea Razeto, imprenditore ligure, titolare dell’azienda Fratelli Razeto & Casareto di Sori, che produce maniglie per imbarcazioni.

Il congresso mondiale era inizialmente previsto a Zhuhai, in Cina, ma gli organizzatori hanno deciso di spostarlo a Sanremo nel mese di maggio, a causa dell’emergenza sanitaria legata al Coronavirus che sta colpendo il Paese dell’Asia Orientale.

In un contesto di emergenza sanitaria mondiale – dichiara il sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri, in una nota – voglio manifestare vicinanza e solidarietà alla Cina e al suo popolo per la grave situazione che sta affrontando. Ma non posso non esprimere grande soddisfazione per l’ufficialità della notizia che gli organizzatori abbiano scelto proprio Sanremo come sede del prossimo congresso mondiale.

I rappresentanti della nautica di tutto il mondo, quindi, approderanno nella Riviera dei Fiori, che potrà godere di un’ennesima vetrina di prestigio. “Per la città – prosegue il sindaco – è motivo di grande orgoglio poter ospitare i vertici della nautica mondiale, settore in cui il nostro territorio sta ritornando ad avere una forte attrattiva. Credo che ospitare il congresso mondiale delle industrie nautiche sia l’ennesimo segnale del ritorno di Sanremo sulla scena internazionale, confermato da attenzioni e investimenti che in vari settori la nostra città sta progressivamente tornando ad attrarre.

Il primo cittadino sanremese ha anche apprezzato il lavoro svolto dall’associazione italiana di riferimento del comparto nautico, Confindustria Nautica, che ora avrà anche un ruolo organizzativo, in particolare Barbara Amerio, patron di Amer Yachts e presidente della sezione provinciale di Imperia di Confindustria. “Voglio complimentarmi – conclude Biancheri – con l’associazione Confindustria Nautica, che sta curando l’organizzazione di questo prestigioso congresso e fare un particolare ringraziamento a Barbara Amerio, presidente di Confindustria Imperia“.

 

Giuseppe Orrù

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione