Italia protagonista al Salone Nautico di Barcellona: in Spagna le immatricolazioni aumentano del 13%

Fino al 17 ottobre a Port Vell si svolge il Salone Nautico di Barcellona. Tra i 200 espositori, anche una pattuglia italiana a rappresentare le eccellenze del made in Italy

14 Ottobre 2021 | di Giuseppe Orrù
Salone nautico di Barcellona
Il Salone nautico di Barcellona

Grandi marchi nazionali e internazionali, professionisti del settore e appassionati di nautica fino a domenica 17 ottobre affolleranno le banchine di Port Vell del Salone Nautico di Barcellona, che torna con un’edizione all’insegna della sostenibilità, del rilancio del business e degli eventi fieristici nautici, dopo lo stop dovuto all’emergenza Covid.

Con lo slogan “Il mare ti aspetta“, l’evento organizzato dalla Fiera de Barcelona, in collaborazione con l’Associazione Nazionale delle Imprese Nautiche (ANEN), riunisce più di 180 espositori e 500 barche, 176 delle quali in acqua. Un’edizione che, adattata al contesto attuale, conferma il suo status di principale evento nautico in Spagna.

Per contribuire alla ripartenza settore, promuovere le operazioni commerciali e gli incontri business, oltre al networking, il Moll de la Fusta e il Moll de España ospitano i migliori modelli di marchi tra cui Azimut Yachts, Bali Catamarans, Bavaria, Beneteau, De Antonio Yachts, Filippetti Yachts, Fjord, Fountaine Pajot, Hanse, Jeanneau, Lagoon, Pardo Yachts, Rodman, Sasga Yachts, Torqeedo, Touron e Yamaha. Tra gli accessoristi presenti alla kermesse spagnola anche Garmin e Furuno.

Buona anche la rappresentanza di aziende italiane, tra le protagoniste del Salone Nautico di Barcellona. Tra gli espositori del Belpaese, oltre ad Azimut Yachts e a Pardo Yachts, Fiart Mare, Joker Boat, North Sails e le soluzioni per il rimessaggio (con cavalletti e capannoni modulari) dell’aziende pugliese Naval Tecno Sud.

Dopo un’estate in cui il turismo nautico ha mostrato ancora una volta grande attività sulle nostre coste – spiega Per Luis Conde, presidente del Salone Nautico di Barcellona – è tempo di promuovere un settore con grandi opportunità per la città di Barcellona e per l’intero Paese, per sostenerlo nel suo percorso verso una navigazione sostenibile e rispettosa dell’ambiente marino“.

Durante il boat show catalano i vari marchi presenteranno quasi un centinaio di nuovi prodotti, tra barche, motori e accessori, i cui punti di forza sono lo sviluppo tecnologico, i nuovi materiali e le nuove fonti di energia, come l’elettricità, per puntare ad una transizione ecologica del settore.

Il mercato nautico spsagnolo – commenta Carlos Sanlorenzo, segretario generale dell’Associazione Nazionale Imprese Nautiche Anen – ha superato il fatturato del 2019, con le immatricolazioni di imbarcazioni da diporto in crescita del 13% a fine settembre. I saloni nautici autunnali europei, dove il Salone Nautico di Barcellona è un evento importante, stanno dimostrando il vigore del settore. Negli ultimi due anni, infatti, il settore nautico è riuscito ad essere molto presente nei piani turistici di tante persone, che hanno cercato spazi sicuri a contatto con la natura“.

L’evento presenta la più grande esposizione galleggiante attualmente disponibile in Spagna. Anche a terra sono esposte molte piccole imbarcazioni e gommoni, oltre alle ultime novità in tema di elettronica, motori, vernici, barche a vela, rimorchi, charter e servizi nautici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

Mercato nautica

A spasso per il porto di Barcellona FOTO

  • 18 Febbraio 2013

Visitare una città sul mare, per un appassionato di nautica, significa anche visitarne la struttura portuale: siamo andati a scattare due foto nel porto di Barcellona, rilevando anche una moltitudine di posti barca vuoti: la crisi è globale

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione