La famiglia Amerio celebra il suo 60° Salone Nautico di Genova: nel 2021 presenterà l’Amer 120

Barbara Amerio di Amer Yachts racconta il rapporto della sua famiglia con il Salone Nautico di Genova: una presenza ininterrotta da 60 anni. Al prossimo anno si presenterà con una novità, l'Amer 120

4 Ottobre 2020 | di Giuseppe Orrù

Il 60° Salone Nautico di Genova è coinciso con un traguardo della famiglia Amerio, che ha celebrato la sua 60° partecipazione ininterrotta al boat show genovese.

Il fondatore Fernando Amerio, infatti, ha preso parte in prima persona a tutte le edizioni: i primi anni con le case costruttrici dei motori, comprese le edizioni a Milano, poi da dealer, insieme ai figli, e a partire dagli Anni ’90 lanciando il proprio marchio Amer Yachts.

Impossibile non ricordare la felicità e l’euforia – racconta Barbara Amerio quando da piccoli partivamo presto per andare al Salone Nautico a trovare papà e a fare incetta di adesivi e gadget nella folla della domenica. Erano i tempi del tutto venduto in Salone“.

Nella nostra intervista, Barbara Amerio dà anche appuntamento all’edizione 2021, quando presenterà l’Amer 120. L’innovativa imbarcazione, che vanta un design accattivante, sarà oggetto di uno studio dedicato all’impatto ambientale, in collaborazione con il RINA, partner storico del cantiere, che vedrà coinvolti ricercatori di biologia marina e gli esperti del Cetena, punto di riferimento per la sperimentazione nel settore marittimo.

Il risultato sarà un prodotto d’alta gamma, all’insegna della sostenibilità, che coniugherà prestazioni all’avanguardia con un risparmio dei consumi, in cui il cantiere ligure risulta ancora imbattuto. Il nuovo scafo utilizzerà la motorizzazione svedese Ips Volvo Penta e sarà leader anche per la minimizzazione degli impatti sull’ecosistema sottomarino.

Il super yacht, pensato sia per il mercato del charter che per quello del diporto, avrà una ricaduta positiva sull’economia del territorio, perché con il pool di aziende fornitrici impegna una forza lavoro che può arrivare fino a 120 persone e sarà destinato all’esportazione. Il lancio sui mercati mondiali avverrà in occasione dei saloni nautici nazionali e internazionali del prossimo anno.

 

Video di Claudio Colombo

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione