Liguria protagonista alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano

Portofino sarà il testimonial dello stand dell’agenzia In Liguria alla kermesse che si svolgerà dal 10 al 12 febbraio alla Fiera di Milano. La Regione raddoppia il budget per la promozione turistica della Liguria nel mondo

5 febbraio 2019 | di Giuseppe Orrù
Lo stand della Regione Liguria alla Bit 2018
Lo stand della Regione Liguria alla Bit 2018

Anche quest’anno la Regione Liguria parteciperà alla Bit di Milano, la Borsa Internazionale del Turismo che si svolgerà da domenica 10 a martedì 12 febbraio a Fiera Milano City, nel centro del capoluogo lombardo.

Lo stand della Liguria, allestito dall’agenzia di promozione turistica In Liguria, si troverà nel padiglione 3, avrà una superficie di 160 metri quadrati e ospiterà venti operatori liguri che avranno un desk e un totale complessivo di 700 appuntamenti già prefissati col sistema delle agende. I visitatori, cliccando qui, possono trovare tutte le informazioni utili per accedere alla manifestazione. Il pubblico generico può visitare la Bit solo domenica 10 febbraio, mentre le giornate dell’11 e del 12 sono riservate a operatori professionali e giornalisti.

Durante la Bit si terrà anche una conferenza stampa, fissata per le 13 di lunedì 11 febbraio, con la presenza del governatore Giovanni Toti, dell’assessore regionale al Turismo, Giovanni Berrino e del commissario dell’agenzia In Liguria, Pietro Paolo Giampellegrini. Al termine è prevista una degustazione di prodotti tipici liguri.

PORTOFINO E IL TIGULLIO TESTIMONIAL

L’agenzia di promozione In Liguria torna alla Bit per mettere in vetrina un prodotto territoriale unico, puntando a fare sistema tra enti, operatori, imprese e consorzi. Quest’anno lo stand avrà come immagine simbolo una gigantografia di Portofino con la sua Piazzetta, icona di quel turismo di qualità che ha subito i duri colpi della disastrosa mareggiata di fine ottobre e che in pochi mesi ha già saputo rilanciarsi.

Non solo Portofino ma anche Rapallo, Santa Margherita e tutto il Tigullio saranno al centro della nuova campagna di promozione, al pari delle tante realtà che rendono unica la Liguria del turismo. Basta vedere l’elenco degli espositori presenti per rendersi conto del valore aggiunto rappresentato dalle imprese del settore

LA PROMOZIONE NEL MONDO

La partecipazione alla Bit rappresenta anche la prima di quel lungo elenco di date e di città, in cui la Liguria del turismo sarà presente in questo 2019. Berlino alla fiera ITB, Parigi, Mosca e San Pietroburgo solo nel primo semestre, fiere e workshop di livello mondiale per promuovere e rilanciare il proprio brand. Lo farà grazie ad un budget più che raddoppiato da parte della Regione, di cui l’agenzia In Liguria potrà disporre nel 2019 per la promozione turistica del territorio: ben 1,5 milioni di euro contro i 700 mila euro dello scorso anno.

 

Giuseppe Orrù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione