Liquami in mare ad Agrigento

Continui svernamenti hanno contaminato le acque nella zona del Ragno d'Oro. L'associazione ambientalista Mareamico ha segnalato i fatti

2 Luglio 2015 | di Redazione Liguria Nautica

Un provvedimento d’urgenza è stato firmato per il tratto di spiaggia di San Leone ad Agrigento dal  procuratore aggiunto Ignazio Fonzo e dal pm Antonella Pandolfi. Questo in seguito a continui svernamenti di liquami che hanno contaminato le acque nella zona del Ragno d’Oro, rendendo impossibile la balneazione e la pesca.
Gli sversamenti  erano stati denunciati anche dall’associazione ambientalista Mareamico. A porre in essere il sequestro ci ha pensato la Guardia costiera.

 

Questo quanto è stato scritto sulla pagina Facebook di Mareamico: «ieri sera intorno le 20 si è diffuso un forte puzzo di fogna e la centralina è andata in allarme.  Intorno a mezzanotte veniamo avvertiti che la fogna all’altezza della spiaggia del Ragno d’Oro era scoppiata, all’una di notte ci rechiamo nei luoghi segnalati ed effettivamente li abbiamo trovati inondati di acque nere. Questa mattina, intorno le 10,00, presentiamo un esposto di denuncia su quanto accaduto e Alle 14,30 il disastro diviene totale: un fiume di fogna è arrivato in mare».

 

Foto: ‪www.agrigentonotizie.it‬

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione