Nazionali 420 e 470 agli Aregai, vanno forte i genovesi

Due bronzi, un primo posto femminile tra 420 e 470: che partenza per gli atleti dello Yacht Club Italiano!

4 Marzo 2012 | di Redazione Liguria Nautica

Sono andate in scena nelle acque di Santo Stefano al Mare le regate nazionali delle classi 420 e 470, che hanno portato nella cittadina rivierasca i migliori giovani timonieri in circolazione. La manifestazione è stata organizzata dallo Yacht Club di Sanremo in collaborazione con lo YC Aregai e la Marina degli Aregai, che ha messo a disposizione la base nautica.

 

I 420 hanno portato a termine ben 9 prove, mentre i 470 si sono fermati a quota 4 (avendo avuto un giorno in meno a disposizione: i 420 si sono presentati sulla linea di partenza venerdì, i 470 sabato).

 

Tra i 420, la classe di gran lunga più numerosa (si sono dati appuntamento a Santo Stefano ben 129 equipaggi da tutta Italia), fanno un gran figurone Francesco Rebaudi e Pietro Canepa, portacolori dello Yacht Club Italiano, allievi del coach Anna Barabino, piazzatisi in terza posizione: i due giovani talenti classe ’94 hanno fatto registrare ottimi parziali, tra cui un primo, un secondo, un terzo e due quarti posti. Hanno vinto i ravennati Gianmaria Caiconti e Edoardo Portoraro seguiti dai triestini Carlotta Omari e Cirillo Russo.

 

Poi c’è un altro grande risultato: prime femmine, in nona posizione, Ilaria Paternoster e Benedetta Di Salle, anch’esse in forza allo YCI. E sempre in casa YCI, da sottolineare il tredicesimo posto di Tommaso Ciampolini e Lorenzo Berardi. La stagione agonistica, per le compagini genovesi, è iniziata alla grande.

 

Ma le buone notizie arrivano anche dai 470 (30 partecipanti), dove Matteo Capurro e Matteo Puppo (YCI), allenati da Simone Malagugini, hanno conquistato il bronzo dietro agli anconetani Falcetelli-Franciolini e ai romani Mancinelli Scotti-Iavicoli. Bene anche il “veterano” Giulio Desiderato (YCI), in coppia con Nicola Pitanti. Degno di nota anche il decimo posto di Niccolò Briante e Matteo Ramian (YCI), uno gradino sopra a Emanuele e Enzio Savoini (LNI Genova).

 

La prima regata nazionale di 420 e 470 è stata organizzata dallo Yacht Club Sanremo, Marina degli Aregai e Yacht Club Aregai, con il supporto di Kinder+Sport.

 

Eugenio Ruocco

 

(foto di Matteo Littardi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione