Portofino: i semi del futuro al Castello Brown

7 luglio 2009 | di Redazione Liguria Nautica

giuliano-ravazzini-portofinoL’azione del seminare esce dai confini dell’orto, si fa gesto creativo, raccontato e condiviso. In questo periodo a  Portofino è possibile vivere in diretta l’arte che l’artista / contadino Giuliano Ravazzini (Sassuolo 1960) conduce dal 2006.

L’idea di trasformare i Giardini Brown in Orti non è metaforica, l’artista en plein air durante la prima giornata di azioni ha meticolosamente seminato i gradoni colorati del famoso giardino. Oltre ai divertiti turisti invitati a
partecipare alla semina, anche diverse imbarcazioni che hanno aderito al progetto affideranno al mare in speciali contenitori i semi. E’ interessante scoprire consultando internet la mole di “semine” realizzate dall’artista
che dal 2006 diffonde in Europa come in un tour musicale ( Capri, Forte dei Marmi, Riccione, Montecarlo, St. Tropez, St. Moritz, Cortina ecc.).

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione