Al Salone Nautico di Genova presentato il fuoribordo DF350A, modello di punta di Suzuki Marine -VIDEO

Marco Massola, tecnico di Suzuki Marine Italia, ci racconta il nuovissimo fuoribordo 4 tempi DF350 A

22 settembre 2017 | di Gregorio Ferrari
Marco Massola di Suzuki vicino al DF350A
Marco Massola, tecnico di Suzuki Marine

Katsuhiro Fukuda, ingegnere capo di Suzuki, ha presentato il fuoribordo DF350A in anteprima europea al Salone Nautico di Genova. E’ il modello più performante mai costruito da Suzuki, all’avanguardia dal punto di vista tecnologico e dotato di una doppia elica molto innovativa ed efficace.

Abbiamo incontrato Marco Massola, tecnico di Suzuki Marine, che aveva già realizzato alcuni video con Liguria Nautica sulla corretta manutenzione del fuoribordo. Marco ci ha parlato del DF350A, vero e proprio fiore all’occhiello dell’azienda giapponese. “E’ un motore da 4400 di cilindrata –ha spiegato il tecnico – che sviluppa 350 cavalli riprendendo la struttura già utilizzata per il DF300A.”

Suzuki ha descritto questo motore come una “revolution in innovation“, una rivoluzione che porta ad un rinnovamento. Il colosso giapponese ha già visto premiare per 7 volte i suoi fuoribordo 4 tempi come  “i più innovativi” dalla National Marine Manufacturers Association. Il DF350A si presta dunque ad essere un ulteriore passo avanti in questa storia decennale, rappresentando una vera e propria pietra miliare nel campo dei fuoribordo.

Fuoribordo Suzuki DF350A e la doppia elica.

La caratteristica principale del nuovissimo fuoribordo di Suzuki DF350A è sicuramente la doppia elica.  La trasmissione della potenza attraverso due eliche contro-rotanti (una gira in senso orario, l’altra in senso antiorario), fatto unico nel campo della nautica, permette una navigazione pulita, con lo scostamento della poppa della barca pressoché annullato. Il regresso dell’elica si riduce quasi a zero grazie alla presenza delle sei eliche sullo stesso asse. Con questo espediente risulta poi limitata anche la cavitazione, soprattutto nelle curve più esasperate. “Si tratta -ha concluso Marco Massola- di un motore performante dal punto di vista meccanico, in un’ottica assolutamente inedita per la nautica”.

Suzuki Marine è presente al Salone Nautico di Genova con uno stand nel Padiglione B e con alcune imbarcazioni in mare con le quali sarà possibile effettuare prove in acqua.

 

 

Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione