Sanremo Mini Solo: 230 miglia in solitaria su una barca di 6.50 metri

Al via giovedì 17 dallo Yacht Club di Sanremo la più importante regata in solitario del circuito Mini 6.50 Italia

14 Maggio 2012 | di Redazione Liguria Nautica

Ventuno Mini 6.50 saranno giovedì 17 sulla linea di partenza della Sanremo Mini Solo 2012,  regata che si corre in solitaria, con percorso Sanremo – Gallinara – Porquerolles – Sanremo. Organizzata dalla Classe Mini Italia e dallo Yacht Club Sanremo, questa regata attira ogni anno molti Mini 6.50, che trovano in questo percorso un bellissimo campo di prova, sia per le condizioni meteo spesso impegnative, che per i paesaggi da cartolina che si attraversano.

 

Dopo la costa ligure, infatti, si prosegue verso Porquerolles, passando per il Golfo di Hyères, una delle zone più ventose dell’area del Mediterraneo settentrionale, dove, non a caso, il celebre Hydropthère nel 2009 ha raggiunto il record di velocità su un miglio nautico di 50,17 nodi.

 

Le Isole d’Oro davanti a Hyères (Porquerolles, Port Cros e l’Île du Levant) non sono le sole alle quali i Mini dovranno fare attenzione: sul percorso, infatti, si trovano anche le Isole di Lerins, davanti a Cannes, una zona di mare con un gran traffico di imbarcazioni di ogni genere.

 

Oltre ai bellissimi paesaggi, il percorso di regata è caratterizzato da condizioni meteo che possono essere molto impegnative, dovute sia all’influenza dei fenomeni di costa, che ai colpi di vento che contraddistinguono quella zona di mare. Una strategia di regata ben preparata, ma sempre aggiornata, quindi, giocherà una volta di più sulla classifica finale, ed i velisti che conoscono bene la zona potranno sicuramente mescolare le carte in tavola in molti passaggi.

 

Moltissime le barche straniere iscritte a questa quinta edizione della Sanremo Mini Solo, ma prima di tutto occhi aperti sui protagonisti “nostrani”! Fra i Proto, riflettori puntati su Michele Zambelli, il più giovane velista di questa categoria, che con i risultati ottenuti nelle scorse regate con il suo Fontanot (1° assoluto nell’Arcipelago 6.50 e 2° overall, 1° dei Proto nel Grand Prix d’Italie Mini 6.50) ci ha abituati molto bene! Questa regata in solitario per Michele sarà un test molto importante per tirare le somme delle tante modifiche apportate alla sua barca, in vista dei prossimi appuntamenti in oceano. Fra i 15 Serie iscritti, tanti i nomi favoriti per salire sul podio, e sicuramente molti quelli che potrebbero rendere questa SMS un’ edizione che rientrerà negli annali! Alberto Bona (Golden Apple) , il più giovane velista fra i Serie iscritti, nelle ultime due regate ha fatto molto parlare di sé e ci si attende molto da questo nuovo “acquisto” dello Yacht Club Italiano. Dopo due stagioni corse su un Proto, Alberto è passato al comando di Pogo 2…staremo a vedere!

 

Oltre agli “storici” Richetti (Duchessa Extra) e Paltrinieri (Adrenalina), senza dimenticare Solaroli (Buffalo Buffalo), Cao (Caretta Caretta), Ciccarelli (Perle de Sueur) e Fornaro (Raw News Jolie Rouge), sulla linea di partenza anche Andrea Iacopini (Umpa Lumpa), il ligure Piero Platone (Big Jim), Piero Palmero  (N.E.W) e Davide Lusso (Monster) tutti “allievi” di Andrea Caracci e Riccardo Apolloni del Centro d’Addestramento Mini tenutosi presso lo Yacht Club Italiano , che avranno in occasione di questa regata un’ottima chance per dimostrare agli amici “mangiarane” la stoffa di cui sono fatti i Ministi italiani.

 

Sul sito della Classe Mini Italia e sul sito ufficiale della Sanremo Mini Solo si potrà seguire con il tracking il percorso dei 21 Mini 6.50 iscritti, per fare il tifo fino all’ultimo miglio!

 

A presto su Liguria Nautica con gli ultimi aggiornamenti della regata!

 

Francesca Pradelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il lettore è responsabile a titolo individuale per i contenuti dei propri commenti. In alcun modo le idee, le opinioni, i contenuti inseriti dai lettori nei commenti ad articoli e notizie rappresentano l’opinione dell’editore, della redazione o del direttore responsabile.
Il lettore non può pubblicare contenuti che presentino rilievi di carattere diffamatorio, calunniatorio, osceno, pornografico, abusivo o a qualsiasi titolo illecito e/o illegale, né assumere atteggiamenti violenti o aggredire verbalmente gli altri lettori.
La segnalazione di eventuali contenuti diffamatori, offensivi o illeciti e/o illegali può essere effettuata all’indirizzo e-mail info@ligurianautica.com, specificando il contenuto oggetto della segnalazione attraverso link diretto. La redazione provvederà a verificare il contenuto e prenderà eventuali provvedimenti nel più breve tempo possibile.

Potrebbe interessarti anche

© Copyright 2006 - 2017 Liguria Nautica - Testata giornalistica on-line del turismo nautico in Liguria,
registrato al nr. 20/2011 con autorizzazione nr. 159/2011 del Tribunale di Genova dal 23 sett. 2011 Editore Carmolab SAS - P. Iva. 01784640995 - Direttore Responsabile: Alessandro Fossati
Tutti i contenuti e le immagini di proprietà di Liguria Nautica sono liberamente riproducibili previa citazione della fonte con link attivo

Pubblicità | Redazione | Privacy policy | Informativa cookies | Contatti

sito realizzato da SUNDAY Comunicazione